Sophos protegge gli internauti

Sicurezza

La società ha aggiornato la propria appliance Ws1000 per la navigazione sul Web

Secondo le più recenti indagini condotte dagli specialisti di Sophos, ogni cinque secondi oggi viene infettata una nuova pagina Web di cui il 90% appartiene a siti leciti. Alla gravità del danno va specificato un confronto: questa cifra, infatti, è tre volte superiore a quella registrata nel 2007. I rischi connessi all’accesso a Internet sono in costante crescita e per questo la società ha realizzato un’ultima generazione di appliance focaliizzate proprio per assicurare maggiore sicurezza della navigazione Web.

Grazie all’aggiornamento di Ws1000, nuove e potenti funzionalità consentono alle aziende di respingere le sempre più insidiose minacce alla sicurezza e alla conformità, impedendo agli utenti di aggirare i filtri web. Tra le nuove funzionalità si segnala l’upgrade automatico gratuito per i clienti Sophos, che comprende la protezione a tutti i livelli contro i proxy anonimi, utilizzabili per bypassare i filtri degli Url, la scansione del traffico Https. Migliorata anche la reportistica sulla navigazione Web di ogni singolo utente, che oggi è anche in grado di fornire informazioni sulla tipologia dei siti, sui portali visitati e sulla durata della navigazione il che consente ai responsabili di effettuare analisi approfondite del comportamento online degli utenti facendo riferimento a criteri d’uso accettabile.

Read also :
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore