Sicurezza: Gemalto prende Safenet per 890 milioni di dollari

AcquisizioniEnterpriseSicurezza

Con l’acquisizione di Safenet l’obiettivo di Gemalto è di rafforzarsi sul fronte dell’identità e della gestione degli accessi

Gemalto coltiva grandi ambizioni nel settore della sicurezza IT e ha lanciato da poco un piano di sviluppo per il triennio 2014 -2017 attraverso operazioni di crescita esterna. L’acquisizione più recente si chiama Safenet, società americana specializzata in applicazioni di autenticazione e gestione degli accessi. Il valore dell’operazione è stimato in 890 milioni di dollari pari a 670 milioni di euro finanziati per circa la metà da fondi propri e per il resto dall’apertura di una linea di credito. Nel 2013 la società americana aveva raggiunto un volume di affari di 337 milioni di dollari.

gemalto

Va ricordato che Safenet fornisce al mercato diversi tipi di soluzioni di sicurezza : sistemi di gestione avanzata di chiavi crittografiche con HSM (Hardware Security Module), metodi di codifica per server e servizi di autenticazione, soluzioni sofisticate di protezione del software e di controllo delle licenze. Nel 2012 la società americana aveva acquisito Cryptocard che fornsice una piattaforma di autenticazione via cloud. Sul piano organizzativo Safenet sarà integrata sia all’interno del segmento Identity and Access Management (Pagamenti e Identità – 1,3 miliardi di euro di volume di affari) sia nell’attività Platforms & Services (Piattaforme Logiche e Servizi-715 milioni di euro) di Gemalto .

safenet

Safenet comprende 1500 persone e serve 25 mila clienti, aziende e agenzie governative in oltre un centinaio di paesi. Con questa operazione Gemalto prevede un superamento del 10 per cento del suo obiettivo di 600 milioni di euro di risultato dalle attività operative nel 2017. Olivier Piou, CEO Gemalto,ha sottolineato a proposito dell’acquisizione “ la complementarietà perfetta tra le capacità di Gemalto in materia di sicurezza periferica delle reti e quelle di Safenet in materia di core security delle reti”.

Read also :
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore