ServiceNow pronta ad acquisire la piattaforma di analisi mobile Appsee

Security managementSicurezza

Con l’acquisizione della proprietà intellettuale e dell’R&S di Appsee, ServiceNow promuoverà la sua applicazione mobile e la sua strategia di browser Web aggiungendo analisi utente approfondite alla piattaforma Now

ServiceNow annuncia di aver siglato un accordo per acquisire la piattaforma di analisi mobile in-app e la R&S di Appsee, società di piattaforma di analisi delle applicazioni con sede in Israele. Con l’acquisizione della proprietà intellettuale e dell’R&S di Appsee, ServiceNow promuoverà la sua applicazione mobile e la sua strategia di browser Web aggiungendo analisi utente approfondite alla piattaforma Now. Questo accordo dovrebbe consentire alla società di offrire esperienze mobili e di livello consumer alle dimensioni delle imprese.

“Rendere il nostro lavoro vivo come mobile friendly come le nostre vite reali è la prossima ondata di innovazione sul lavoro. Sempre più spesso i dipendenti si aspettano e desiderano più esperienze simili a quelle dei consumatori “, ha dichiarato Boaz Hecht, Senior Director di Platform Product Management di ServiceNow.Con Appsee, la società sarà in grado di ottimizzare le proprie app mobili e le esperienze web desktop per portare esperienze mobili di livello consumer ai nostri clienti. Col passare del tempo, i clienti che utilizzano la piattaforma Now potranno analizzare meglio come i loro utenti finali utilizzano la piattaforma Now per semplificare e semplificare il proprio lavoro”.

ServiceNow, nuovo logo

Appsee fornirà ai clienti ServiceNow e a alla società stessa informazioni sul comportamento degli utenti durante l’interazione con la piattaforma Now. Con questo livello aggiuntivo di analisi, ServiceNow prevede di fornire esperienze utente più intuitive e migliorare ulteriormente i flussi di lavoro digitali per ridurre il lavoro di routine e i lavoratori liberi fino a svolgere un lavoro più strategico.

ServiceNow sta servendo quasi il 75% di Fortune 500 e l’opportunità offerta a Appsee di aiutare i clienti di ServiceNow a creare capacità mobili su scala aziendale che semplificano il modo di lavorare delle persone“, ha affermato Zahi Boussiba, CEO e co-fondatore di Appsee. “Con l’adesione al team di ServiceNow, siamo lieti di aiutare a portare la nostra esperienza alle aziende che stanno trasformando digitalmente le loro attività”.

Appsee è stata fondata nel 2012 dal CEO e co-fondatore Zahi Boussiba e CTO e Co-Founder Yoni Douek. Con l’aggiunta di Appsee, la società estenderà la sua presenza in Israele stabilendo una presenza nel centro di Tel Aviv.

La società prevede di completare l’acquisizione entro la fine del secondo trimestre 2019.