RSA Web Threat Detection, capacità di analisi delle minacce online

Sicurezza

Una nuova versione di RSA Web Threat Detection utilizza l’analisi dei big data per identificare le minacce online soprattutto mobili

RSA, la divisione di sicurezza di EMC, presenta la nuova versione di Web Threat Detection, soluzione pensata per fornire alle imprese una maggiore visibilità sulle sessioni web per mitigare i rischi associati alle frodi. Web Threat Detection aiuta nell’identificazione delle minacce online in tempo reale e offre funzionalità di monitoraggio del traffico mobile e misure investigative aggiuntive .

rsa-webthread.dect

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La soluzione visualizza e analizza milioni di sessioni web per identificare le minacce online. Correlando la web intelligence con altre piattaforme di analisi della sicurezza, le organizzazioni possono identificare, valutare e mitigare le minacce in modo più tempestivo. Inoltre, la soluzione fa leva sull’analisi dei Big Data per migliorare il rilevamento delle minacce nelle transazioni e/o agli utenti. Con l’aumento dell’utilizzo del mobile, questo canale diventa sempre più un veicolo interessante per i truffatori.

Secondo le statistiche raccolte da RSA, nel 2013 il 27% di tutte le transazioni sono state originate da dispositivi mobili – con un incremento di quasi il 54% anno su anno. Quasi il 32% di tutte le transazioni fraudolente registrate da RSA sono state originate da dispositivi mobili nel primo semestre del 2014.

RSA Web Threat Detection è stato potenziato con nuove funzionalità, per fornire visibilità sul traffico mobile. Correlando l’attività degli utenti attraverso i canali web mobile e tradizionali in tempo reale, le aziende possono aumentare la precisione di rilevamento delle minacce e tenere il passo con la crescente domanda, l’utilizzo e i rischi avanzati che questo canale presenta. Infine, l’interfaccia migliorata riduce il tempo complessivo di indagine sugli incidenti. La nuova Analyst Dashboard Summary è stata progettata per semplificare il monitoraggio e l’analisi. Agendo come un “one-stop shop” aiuta gli analisti a decidere se sia necessaria un’analisi più approfondita

. La disponibilità è prevista per il terzo trimestre dell’anno.

Read also :
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore