Rapporto F-Secure: Android responsabile per il 79 per cento del malware mobile nel 2012

Mobile OSMobilitySicurezza

Android e iOS si disputano il mercato smartphone, ma , secondo un report d F-Secure, Android è il primo nel malware

Il malware per OS Android ha continuato la sua corsa nel 2012 e viene considerato la causa del 79 per cento di tutte le minacce di quell’anno , in crescita rispetto a una quota del 66 per cento nel 2011. Solo nell’ultimo trimestre dello scorso anno sono state scoperte 96 nuove famiglie e varianti di minacce Android, circa il doppio rispetto al trimestre precedente.

Una gran parte delle minacce Android scoperte nel quarto trimestre dello scorso anno è erano costituite da malware alla ricerca di guadagni attraverso SMS fraudolenti e in particolare malware che invia messaggi a numeri di telefono a pagamento. Spesso gli SMS fraudolenti , i messaggi o le notifiche vengono cancellati lasciando gli utenti all’oscuro fino a che non ne compaiono i costi nei loro rendiconti. Un rapporto di F-Secure cita diverse altre tattiche che si concludono sempre con l’iscrizione della vittima a un servizio SMS a pagamento.

Altro malware segnalato da F-Secure permette ai suoi creatori di trarre guadagni da Trojan di tipo bancario che rubano il codice mobile di autenticazione della transazione che le banche inviano via SMS ai clienti per validare una transazione bancaria online. Utilizzando questo numero i Trojan possono trasferire denaro dai conti delle vittime , mentre le banche accettano la transazione perché sembra provenire dal vero proprietario del conto. I Trojan rappresentano il 66 per cento del malware mobile scoperto nel 2012. Altro fenomeno in aumento è quello delle minacce associate allo spionaggio e ai sistemi di sorveglianza.

Come c’era da attendersi la piattaforma Symbian non è più la preferita per lgi attacchi: solo il 19 per cento di tutto il malware mobile nel 2012 . E’ forse l’unica buona notizia per la piattaforma che una volta rappresentava il sistema operativo più diffuso a livello mondiale , ma ora può essere considerato un fossile tecnologico. Solo nel 2010 il malware Symbian rappresentava il 62 per cento delle minacce con Android solo all’11 per cento . Un altro esempio del successo di Android a livello mondiale raggiuntoa partire dalla fine del 2010 a spese di Symbian.

Come dichiara Sean Sullivan, un ricercatore di F-Secure Labs, il malware ha una relazione da parassita con il sistema che lo ospita. Mentre i vecchi cellulari Symbian sono sostituiti da altri sistemi operativi, in particolare Android, il malware Symbian va a n morire e sarà probabilmente estinto a sua volta nel corso di quest’anno.

Read also :
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore