Oracle introduce Oracle Mobile Security Suite che coniuga dispositivi mobili e sicurezza

ProgettiSicurezzaSoftware vendor

La suite estende la principale piattaforma del settore per la gestione delle identità e degli accessi con funzioni di sicurezza unificata a supporto della mobilità

Oracle ha presentato Oracle Mobile Security Suite, una soluzione che permette alle aziende di fornire accesso sicuro ai dati e alle applicazioni enterprise sensibili dai dispositivi mobili preferiti dagli utenti. Con Oracle Mobile Security Suite le imprese dispongono della flessibilità necessaria per permettere l’accesso enterprise dai dispositivi degli utenti con un controllo più granulare, isolando i dati personali da quelli aziendali in modo da implementare un accesso sicuro alle applicazioni aziendali.

La nuova suite, insieme con le soluzioni Oracle per la gestione delle identità e degli accessi , propone una piattaforma integrata dalla quale le aziende possono gestire l’accesso a qualsiasi applicazione da qualunque dispositivo – laptop, desktop e dispositivi mobili. Oracle Mobile Security Suite fornisce uno spazio di lavoro protetto nel quale le aziende possono separare e proteggere i dati e le app enterprise e applicare su di esse le policy desiderate, salvaguardando al contempo la privacy dei contenuti e delle applicazioni personali degli utenti presenti sul medesimo dispositivo. Oltre alla separazione delle informazioni personali da quelle aziendali, questo workspace fornisce una soluzione completa per le applicazioni mobili con single sign-on, tunneling di rete configurabile sulle singole applicazioni, cifratura dei dati memorizzati, integrazione nativa con Microsoft Active Directory per l’accesso a drive condivisi, un catalogo delle applicazioni aziendali disponibili .

Oracle Mobile Security Suite comprende un client di posta, un browser protetto, un file manager, una app aziendale di “Pagine Bianche”, un editor di documenti e un catalogo delle app mobili che funziona come un app store. Grazie alle tecniche di Single Sign-On (SSO) e ai plug-in di autenticazione con supporto PKI e Kerberos, gli utenti effettuano in sign-on una volta sola con le loro credenziali aziendali per poter accedere a tutto il ventaglio di app COTS e custom, siti Web o condivisioni di file disponibili nel workspace protetto.

Con la nuova suite le aziende possono sfruttare il set di funzionalità di Oracle Identity & Access Management with Fraud Detection, Governance & Compliance e la gestione del ciclo di vita degli utenti su dispositivi mobili . Come componente di Oracle Mobile Platform, Oracle Mobile Security Suite è disponibile sia come prodotto indipendente sia integrato direttamente con la Oracle Mobile Suite per lo sviluppo, l’integrazione e il deployment di applicazioni.
Scopri come scegliere il  giusto cloud provider (ip)

Read also :
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore