Oracle annuncia Oracle Mobile Authenticator

ProgettiSicurezzaSoftware vendor

La nuova soluzione per l’autenticazione forte a più fattori di Oracle offre un metodo economico per evitare accessi non autorizzati

Oracle ha introdotto Oracle Mobile Authenticator, un nuovo componente della sua Access Management Suite. Oracle Identity Management è una piattaforma integrata di nuova generazione per la gestione delle identità caratterizzata da una scalabilità rivoluzionaria, che consente alle aziende di raggiungere rapidamente la conformità con gli obblighi regolamentari, protegge dati e applicazioni sensibili indipendentemente dal fatto che risiedano on-premise piuttosto che nel cloud e aiuta a ridurre i costi operativi.

Le tecniche di autenticazione a due fattori per l’accesso da parte degli utenti aziendali alle informazioni confidenziali sono tendenzialmente più costose di una password e si scontrano con il fatto che la maggior parte degli utenti è sempre stata poco propensa ad avere sempre con sé un token o una card per convalidare la propria identità. Invece con questa soluzione il cellulare o il tablet personale di un dipendente o di un consumatore può diventare il secondo fattore di autenticazione, eliminando quindi la complessità associata al rilascio, alla manutenzione e alla riconvalida di dispositivi dedicati quali token o smart card.

Oracle Mobile Authenticator è un’applicazione di autenticazione basata su un soft token e combina nomi utente e password in un ulteriore strato di sicurezza a livello di dispositivo. Con Mobile Authenticator le aziende possono rafforzare ulteriormente la sicurezza di dati e applicazioni e, al contempo, lasciare a clienti e dipendenti la libertà di utilizzare il proprio dispositivo personale preferito. Grazie a un’unica soluzione per l’autenticazione a più fattori e il controllo completo sugli accessi, Oracle Mobile Authenticator permette inoltre alle aziende di adottare un’unica infrastruttura per la gestione degli accessi di SSO (Single-Sign On), controllo federato degli accessi web, rilevamento delle frodi, gestione dei token e SSO aziendali. Oracle Mobile Authenticator e Oracle Adaptive Authentication sono stati aggiunti alla piattaforma Oracle Identity Management attraverso l’ultimo aggiornamento a Oracle Identity Management 11g R2, che ha introdotto miglioramenti per applicazioni mobili e cloud, oltre a nuove funzionalità.

idm2

Oracle Identity Management è una piattaforma integrata di nuova generazione per la gestione delle identità caratterizzata da una scalabilità rivoluzionaria, che consente alle aziende di raggiungere rapidamente la conformità con gli obblighi regolamentari, protegge dati e applicazioni sensibili indipendentemente dal fatto che risiedano on-premise piuttosto che nel cloud e aiuta a ridurre i costi operativi

Oracle Mobile Authenticator è già disponibile per il download su Apple Store e Google Play.

Read also :
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore