Microsoft: anche Security Essentials for Windows XP sparirà in aprile

SicurezzaSistemi OperativiWorkspace

Continua la marcia di Microsoft verso la fine del supporto per Windows XP previsto per il prossimo aprile, dopo oltre 12 anni di vita

Continua la marcia di Microsoft verso la fine del supporto per Windows XP previsto per il prossimo aprile, dopo oltre 12 anni di vita. E gli utenti decisi a restare ancora altri mesi devono tollerare una altro colpo di Microsoft. Oltre a mettere uno stop alle patch di sicurezza come aggiornamenti automatici dell’invecchiato sistema operativo, Microsoft ha annunciato anche lo stop per la prima linea di difesa per molti utenti di XP: a partire dalla data dell’8 aprile Microsoft non metterà a disposizione degli utenti in download Microsoft Security Essentials.

Microsoft Security Essentials è gratuito ed è il successore di Windows Live OneCare.Fa la guardia contro Trojan, rootkit, e altro malware su Window s XP, 7 e Vista . Windows Defender sostituisce Security Essentials in Windows 8. A ragione della sua stretta integrazione con il sistema operativo , della leggerezza di funzionamento e della mancanza di un cartellino di vendita era emerso come una protezione “ abbastanza sufficiente” per molti utenti.

msessentials.pmi

Mentre nell’arco di alcuni messi questa protezione è destinata a svanire, gli esperti di sicurezza di Microsoft da tempo mettono in guarda gli utenti che ad aprile gli hacker metteranno in azione un’ondata di malware con obiettivo XP che danneggerà i dati e le attività degli utenti che ancora si affidano al sistema operativo. Secondo gli esperti di Microsoft siam all’apice di un’evoluzione, oltre il punto in cui software e hardware datati non sono più difendibili contro le minacce più moderne e da cyber criminali sempre più sofisticati. Windows XP avrebbe un tasso di infezione di sei volte più alto di Windows 8 . Inoltre data l’eredità esistente di codice condiviso tra le diverse versioni del sistema operativo gli hacker possono mettere a rischio le future patch per Windows 7 e Windows 8 attraverso le debolezze di XP.

Addirittura data la mancanza di aggiornamenti di sicurezza, Windows XP entrerà in periodo senza fine di esposizione a vulnerabilità zero day. Miliioni di utenti di Windows sono ancora attaccati a XP .

A dicembre ancora il 29 per cento degli utenti lo utilizzava sul desktop, con Windows 7 a ottenere la leadership in termini di popolarità con oltre il 47 per cento. Windows 8.x ( 8 e 8.1 combinati ) ha superato il 10 per cento lo scorso mese.

Read also :
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore