McAfee per la sicurezza dei server in data center

Sicurezza

Le suite McAfee Server Security proteggono i server dei data center

In occasione di VMworld 2014 McAfee ha annunciato alcune novità per la propria offerta di suite per la protezione dei server: ottimizzazione delle prestazioni ed efficienza gestionale per migliorare lo stato della sicurezza dei server implementati all’interno di ambienti fisici, virtualizzati e cloud sono i due punti chiave delle nuove soluzioni.
L’obiettivo è di offrire una maggiore visibilità e implementare una protezione completa con una gestione granulare delle policy nonché aumentare le istanze server in modo sicuro nel cloud pubblico.

McAfee Server Security Suite Essentials , per la sicurezza su qualsiasi tipo di server,e McAfee Server Security Suite Advance riuniscono funzioni di whitelisting con blacklisting basato su firme per assicurare una protezione contro le minacce APT e zero-day senza aggiornamenti delle firme.
Per proteggere i data center virtualizzati e supportare i carichi di lavoro dei server, le nuove suite per la protezione dei server di McAfee includono:
McAfee Server Security Suite Essentials: offre funzioni fondamentali di protezione e gestione dei server per ambienti fisici, virtuali e cloud. Le aziende possono individuare i carichi di lavoro per una visibilità completa sulla sicurezza. Le tecnologie per il supporto di virtualizzazione e blacklisting offrono protezione completa per i principali carichi di lavoro su server fisici e virtuali con un carico minimo di elaborazione della CPU.
McAfee Server Security Suite Advanced: include tutte le funzioni di McAfee Server Security Suite Essentials oltre a protezione aggiuntiva per i server, tra cui whitelisting per proteggere contro le minacce zero-day e change control per soddisfare i requisitivi normativi. Offre le più complete funzioni di protezione e gestione per distribuzioni fisiche, virtuali e cloud.

mcafeetab

Entrambe le suite includono una tecnologia McAfee che offre protezione contro il malware per ambienti di server virtualizzati e possono essere implementate su molteplici piattaforme di vendor differenti oppure in modalità agentless per VMware vShield. Tutte queste funzionalità sono integrate con il software ePolicy Orchestrator® per un’efficiente valutazione centralizzata del rischio, risoluzione degli eventi e gestione delle policy di sicurezza.
McAfee offre soluzioni per la protezione dei server che supportano la crescita dell’azienda in ambienti fisici, virtualizzati o cloud. Di seguito alcuni dei miglioramenti inclusi nelle nuove release:
• Provisioning semplificato per Security Virtual Appliance (SVA) tramite lo strumento composer NSX per distribuzioni MOVE AV (Agentless)
• Maggior visibilità e controllo sulle comunicazioni di rete tra virtual machine con MOVE Agentless Firewall che sfrutta VMware vCloud Networking and Security (vCNS), una soluzione basata su hypervisor per data center virtualizzati
• Gestione della sicurezza semplificata grazie a una nuova soluzione SVA manager for MOVE AV (multipiattaforma) per gestire in modo più efficace capacità e carico per gli ambienti virtualizzati
• Ottimizzazione delle risorse migliorate per gli ambienti virtualizzati con diagnostica più avanzata per la messa a punto delle prestazioni dell’antivirus e un minor utilizzo delle risorse attraverso policy flessibili per l’ottimizzazione
• Rilevamento e gestione automatici delle virtual machine in cloud pubblici e privati con due nuovi McAfee Data Center Connectors per Microsoft Azure e OpenStack che vanno ad affiancarsi ai due Data Center Connectors per Amazon AWS e VMware vSphere esistenti.

Read also :
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore