La complessità delle reti è una vera sfida per la sicurezza

NetworkNetwork managementSecurity managementSicurezza

Lo rivela uno studio di Oracle, per il 91 percento dei responsabili IT con l’espansione delle reti aziendali arrivano le criticità per la sicurezza

A giugno 2018, Oracle ha intervistato 277 responsabili delle decisioni in ambito IT, telcom e reti in merito alle proprie prospettive sui principali trend in ambito business, reti e sulle soluzioni che li aiuteranno a competere e crescete in un’economia digitale. Il 66 percento degli intervistati operava in aziende con almeno 11 sedi e con il 62 percento delle operazioni gestite su più nazioni. Prendiamo in esame lo studio, ora completato e pubblicato, e scopriamo che la prima evidenza della ricerca riguarda la sicurezza, vissuta dai responsabili come una vera sfida continua.

Le evidenze dello studio Oracle

Nel dettaglio, il 91 percento degli intervistati ha proprio classificato la sicurezza tra le tre sfide principali, in particolare in Asia e America Latina, dove l’utilizzo della telefonia mobile è più diffusa. Inoltre, oltre un terzo degli intervistati ha classificato la sicurezza come la problematica principale in relazione alla pianificazione, distribuzione e gestione delle reti aziendali, con i dispositivi mobili in continua espansione per utilizzo e potenzialità a ridefinire i confini della rete, la sicurezza continua ad essere una questione di primaria importanza. Non solo, per le aziende, sono proprio l’ampiezza e la portata della propria rete aziendale in continua evoluzione a determinare il cambiamento di scenario. Gli utenti della rete dispongono di un numero crescente di canali, il che significa che la gestione del tempo e della produttività sta diventando sempre più critica. Mentre voce e posta elettronica sono i canali di comunicazione predominanti, video, chat e altre comunicazioni in-app sono sempre più diffuse. Tutto questo ha un impatto sul modo in cui la rete viene distribuita e gestita e su ciò che definisce il perimetro della rete stessa. Dall’analisi emerge anche come siano le tecnologie emergenti quelle su cui più si conta per vincere la sfida. Infatti, il 76 percento degli intervistati concorda sulla necessità di nuove soluzioni per migliorare la visibilità e il controllo dell’intera rete. Ed il 69 percento ha evidenziato che utilizzerà la biometria per la sicurezza di rete con il 57 percento in ambito intelligenza artificiale.

Parallelamente, l’intelligenza artificiale e machine learning sono stati identificati come tecnologie fondamentali per supportare la qualità del servizio e l’efficienza dei costi (30 percento ciascuno), mentre il 27 percento degli intervistati identifica la Blockchain come una tecnologia di punta per migliorare il controllo della rete. Tra le tecnologie, le soluzione SD-WAN risultano fondamentali per l’evoluzione delle reti aziendali. Concorda sul punto il 71 percento degli intervistati con addirittura l’88 percento del campione concorde quando il focus si stringe sulle aziende internazionali con oltre 100 sedi.

Per saperne di più: Consulta il report

Read also :
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore