Google si dedica anche alla sicurezza con VirusTotal

AcquisizioniEnterpriseSicurezza

Google mostra di volere anche credenziali di sicurezza con l’acquisizione di VirusTotal

Google continua i suoi sforzi in ambito sicurezza con l’acquisizione di VirusTotal che fornisce un servizio gratuito di analisi dei file sospetti e degli alla ricerca di malware . Sul blog di VirusTotal si dà l’annuncio con enfasi dichiarando che “ Google , da lungo tempo partner di VirusTotal , ha acquisito la società. La qualità e la potenza dei nostri tool di ricerca del malware milgioreranno e saranno più veloci sull’infrastruttura di Google”.

VirusTotal continuerà a operare in maniera indipendente e manterrà le sua partnership con gli altri vendor di antivirus e gli esperti di sicurezza. La piattaforma funziona come aggregatore di informazioni che fa uso dell’output di differenti motori antivirus e tool di analisi di file e di URL. Le firme antimalware di VirusTotal sono aggiornate non appena distribuite dai vendor di antivirus. Inoltre secondo il sito della società diversi utenti di VirusTotal hanno sviluppato una propria applicazione e l’hanno resa pubblicamente disponibile su Internet. VirusTotal ha rilasciato una serie di strumenti e applicazioni desktop per interagire con il suo servizio.

All’inizio dell’anno Google aveva mostrato Bouncer, un servizio di scansione per il controllo da malware delle applicazioni disponibili sul suo market per Android. L’applicazione tiene sotto controllo anche gli sviluppatori che hanno una storia di distruzione di app pericolose per l’utente.

Read also :
  • acquisizioni
  • google
  • News
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore