FortiGate 6000F, firewall per l’azienda senza confini

FirewallSicurezza

Fortinet presenta i modelli firewall FortiGate 6000F. Nuovo form factor compatto, alta densità e alta velocità di trasferimento dati le caratteristiche salienti

Fortinet ha presentato la nuova serie di firewall FortiGate 6000F ideale per le aziende che operano in cloud e quindi hanno registrato un incremento del traffico da ispezionare, e anche il mutamento stesso della natura del traffico. Infatti, l’introduzione di queste tecnologie comporta anche un aumento dei requisiti di larghezza di banda, velocità e capacità di sessione, spingendo le aziende a modernizzare le loro reti perimetrali.

Ci muoviamo nell’ambito dei Next Generation Firewall, quindi in grado di offrire livelli di prestazioni elevati anche per la protezione del traffico crittografato.

Nei nuovi FortiGate 6000F è cambiata proprio l’architettura di elaborazione hardware che offre le prestazioni evolute dello chassis Fortinet in un dispositivo con un fattore di forma compatto con funzionalità di sicurezza avanzate, ideale per gestire la crescita esponenziale del traffico aziendale e in grado di ridurre i consumi. FortiGate 6000F grazie a schede di elaborazione multi CPU discrete, consente di ottenere prestazioni di livello chassis, oltre a una flessibilità e a una capacità elevate risultato anche delle caratteristiche di alta densità e migliore efficienza energetica dell’appliance.

Di preciso l’architettura hardware di prossima generazione di Fortinet è dotata di schede di elaborazione interne compatte che sono versioni miniaturizzate dei blocchi tipici degli chassis di sicurezza modulari più avanzati. Così ogni scheda di elaborazione combina più Cpu a 12 core, Security Processing Unit (SPU) e Content (CP9), con i processori di rete (NP6), in un’unica unità discreta.

FortiGate 6000 Series – I due modelli

La serie FortiGate 6000F può supportare fino a dieci schede di elaborazione discrete in un’apparecchiatura 3U. Il design innovativo assicura i tradizionali vantaggi dei sistemi a chassis, come l’alta flessibilità e scalabilità delle sessioni, in aggiunta alle funzionalità di sicurezza e all’alta velocità. L’architettura fornisce ulteriori vantaggi, come il bilanciamento del carico hardware tramite i nuovi processori di distribuzione personalizzati (DP3) che assegnano in modo intelligente le attività alle schede di elaborazione discrete.

FortiGate 6300F e FortiGate 6500F

Così Fortinet declina la nuova offerta. I primi modelli disponibili saranno FortiGate 6300F e FortiGate 6500F, entrambi ovviamente NGFW integrati in Fortinet Security Fabric. Per quanto riguarda le prestazioni ecco di seguito le tabelle come veicolate dal vendor.

FortiGate 6300F FortiGate 6500F
Protezione dalle minacce 60 Gbps 100 Gbps
Ispezione SSL 70 Gbps 130 Gbps
Velocità NGFW 80 Gbps 140 Gbps
Capacità di sessione 100 M 170 M

 

I firewall si presentano con interfacce zSFP+ e QSFP28 ad alta densità da 10 Gbps, 40 Gbps, 100 Gbps e nuova velocità di trasferimento dati di 25 Gbps per fornire connettività ad alta velocità e maggiore flessibilità per la migrazione verso strutture a maggiore densità. L’integrazione nella Security Fabric è scontata grazie all’adozione di FortiOS.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore