Da Alcatel Lucent arriva il ‘guardiano’ dei notebook

Silicon è il sito di tecnologia dedicato alle strategie delle aziende IT che cavalcano i nuovi trend di mercato, dal cloud computing alla virtualizzazione, dal mobile al byod. Analisi, approfondimenti, prove di app e prodotti, oltre alle notizie quotidiane, fanno di Silicon l’appuntamento giornaliero per i manager che vogliono capire come la tecnologia possa aiutarli nel fare business. Su queste tematiche Silicon realizza interviste agli attori del mercato e reportage dai principali eventi, sia in Italia sia all’estero.

OmniAccess 3500 Nonstop Laptop Guardian si presenta in versione rinnovata

Sono aggiornamenti significativi quelli che Alcatel Lucent ha apportato alla sua appliance studiata per presidiare la sicurezza wireless dei pc portatili. La nuova versione di OmniAccess 3500 Nonstop Laptop Guardian, infatti, ora in grado di lavorare con qualsiasi applicazione di crittografia a livello di hard disk, emulando le soluzioni che alcuni dei vendor utilizzano in qualità di chiavi crittografiche. Un ‘altra novità è il supporto di funzionalità Vpn Ssl: aggiungendo un piccolo proxy sulla scheda con filtraggio Http, la soluzione è in grado di offrire una maggiore flessibilità e copertura ai lavoratori mobili.

L’appliance, che gira su Linux, è dotata di una propria batteria e integra un modem 3G e Gps, agendo sia come scheda 3G che come scheda di rete, supportando il traffico Vpn da un laptop e arrivando ad archiviare chiavi crittografiche e altre tipologie di informazioni. Se la chiave viene tolta il portatile non può essere utilizzato. Il collegamento wireless e Gps fanno si che il pc ovunque si trovi sia blindato in quanto i sistemi di sicurezza sono attivi anche nel caso la macchina sia spenta. La tecnologia della soluzione offre una crittografia completa del disco, rendendo tutti i dati secretati. Tra le altre marce in più di OmniAccess 3500 Nonstop Laptop Guardian si segnala l’emulazione di una scheda Windows a volte utilizzata da qualche applicazione in fase di autentificazione. Nel caso il portatile sia rubato o vada perduto, i responsabili It possono riattivare la macchina, disabilitare la smartcard, ripulire il disco così come generare un controllo per la verifica della compliance.

Read also :