Canvas, il consorzio europeo per una cybersecurity etica

CyberwarSicurezza

Canvas nasce unendo varie università europee e due realtà non accademiche – tra cui F-Secure – per dare rilevanza ai temi dell’etica nella gestione della sicurezza digitale

Chi si occupa di sicurezza informatica non solo dal punto di vista tecnico o aziendale ma della società nel suo complesso sa bene che l’implementazione della cybersecurity è anche cercare un delicato equilibrio tra protezione e fiducia. C’è sempre il rischio di mettere in secondo piano, in nome della sicurezza, valori fondamentali come l’uguaglianza e la privacy. Ma d’altronde mettere invece in secondo piano la sicurezza porterebbe a nuovi pericoli e in ultima analisi alla perdita di fiducia nelle infrastrutture digitali.

La risposta a questa questione non può essere semplicemente tecnologica e per questo è nato il consorzio europeo Canvas (Constructing an Alliance for Value-driven Cybersecurity), il cui obiettivo iniziale è dare rilevanza al tema dell’etica nella sicurezza informatica e, più a lungo termine, coinvolgere a livello continentale i rappresentanti dei settori Sanità e Finance e le autorità di Polizia e Difesa. Tra le attività di Canvas c’è anche la creazione di risorse che diano informazioni ai politici, agli esperti e al pubblico in generale sullo sviluppo di tecnologie e policy di cybersecurity.

canvasCanvas è coordinato dall’Università di Zurigo e coinvolge altre otto realtà accademiche: centri specifici delle università di Amburgo, Biel, Bruxelles, Delft, Dublino, Losanna, Regensburg e Tarragona. Del progetto fanno parte anche due realtà che hanno esperienza diretta dei problemi della sicurezza: la finlandese F-Secure e il garante privacy dello Schleswig-Holstein.

Il consorzio ha ottenuto tre anni di finanziamento dall’Unione Europea e dal Segretariato di Stato per l’Educazione, la Ricerca e l’Innovazione della Svizzera. Nasce quindi con un budget di circa 1,6 milioni di euro che servirà a portare avanti le varie iniziative sulla cybersecurity in Europa.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore