Voucher Digitalizzazione PMI, la proposta di Register.it

Dal 15 gennaio al 9 febbraio 2018 le aziende possono accedere alla piattaforma MISE per richiedere il Voucher Digitalizzazione PMI e Register.it mette a disposizione i propri esperti per centrare l’obiettivo dell’assegnazione

Register.it si propone come partner e abilitatore digitale delle piccole e medie imprese sul nostro territorio per guidarle nella preparazione di un progetto finanziabile da presentare al Ministero dello Sviluppo Economico, con l’obiettivo di ottenere il Voucher Digitalizzazione PMI, come da Decreto Direttoriale di ottobre 2017.

La misura messa a punto dal Ministero rappresenta per le PMI italiane un’ulteriore opportunità per evolvere ed accrescere business e competitività, proprio a partire da uno step inevitabile che è la trasformazione digitale del proprio business.

Con il Voucher Digitalizzazione PMI è possibile richiedere un finanziamento fino a 10 mila euro nella misura massima del 50 percento del totale delle spese per l’acquisto di software, hardware o servizi specialistici in grado di agevolare l’adozione di interventi di digitalizzazione dei processi aziendali e di ammodernamento tecnologico, quindi per una spesa minima di 20mila euro da parte dell’azienda.

L’obiettivo di questo progetto è quello di migliorare l’efficienza delle PMI, rinnovare i processi di lavoro e l’organizzazione grazie a una maggiore flessibilità garantita dalla tecnologia, sviluppare soluzioni di e-commerce per dare nuovo impulso al business, avere a disposizione maggiore connettività e usufruire di formazione ICT qualificata.

Qui si innesta l’appoggio di Register.it che si mette a disposizione delle PMI che si candidano per il programma Voucher Digitalizzazione PMI. Le aziende potranno rivolgersi a Register.it per ricevere la visita del proprio team di consulenza specializzato oltre che le competenze del proprio ufficio legale e di Etinet che è la web agency del gruppo,  al fine di accompagnare concretamente le aziende verso una nuova fase digitale.

Voucher Digitalizzazione PMI - I criteri per determinare la dimensione delle imprese che possono accedere al Voucher
Voucher Digitalizzazione PMI – I criteri per determinare la dimensione delle imprese che possono accedere al Voucher

Dal 15 gennaio (apertura della piattaforma con le domande presentabili però dal 30 gennaio) al 9 febbraio 2018 le imprese italiane potranno fare domanda per richiedere il voucher e avviare un processo di ammodernamento tecnologico e i professionisti di Register.it le guideranno nella fase di progettazione come nella compilazione della procedura da seguire per avere più probabilità di ottenere l’assegnazione del voucher. 

All’atto pratico gli esperti di Register.it costruiranno insieme alle micro imprese un progetto personalizzato di e-commerce da presentare con tutta la documentazione necessaria, creando anche una guida in Pdf con i passi per compilare e inviare la richiesta e supportare le aziende nella fase di trasmissione e di rendicontazione.

Come richiesto dal Mise l’intero flusso di presentazione della domanda si svolgerà attraverso la piattaforma online dedicata sul sito del Ministero che accenderà i motori il 15 gennaio e darà accesso alle imprese dal 30 gennaio alle ore 10 fino al 9 febbraio alle ore 17. Se l’azienda che si candida e ha deciso di farsi supportare da Register.it non otterrà il Voucher potrà ottenere il rimborso della consulenza offerta dal provider.