TeamViewer IoT, piattaforma di monitoraggio e controllo remoto che supporta Raspian

Nel 1998 inizia la sua esperienza nel mondo IT in Mondadori e partecipa alla nascita di Web Marketing Tools di cui coordina la redazione. Redattore esperto di software per PC Magazine, e caporedattore di ComputerIdea, segue da circa 20 anni l'evoluzione del mondo hardware, software e dei servizi IT in un confronto continuo con le aziende leader del settore

TeamViewer per IoT è disponibile con il supporto per Raspbian e sarà di facile utilizzo in ambienti Linux. In fase di sviluppo la compliance anche con altre piattaforme

TeamViewer rende disponibile una nuova piattaforma per Internet of Things sviluppata per Oem, Var e System Integrator che combina caratteristiche di controllo remoto e monitoraggio (nel Dna dell’azienda con la soluzione omonima per cui è riconosciuta) con lo specifico supporto per IoT Raspian che rappresenta il fattore differenziante nello scenario attuale. 

La soluzione unisce quindi i tool di controllo remoto con le più  avanzate funzionalità di monitoraggio e si differenzia dai concorrenti per la possibilità di accedere e controllare i dispositivi IoT da qualsiasi parte del mondo.

Con il supporto per Raspbian, la facilità di utilizzo in ambienti Linux e la promessa dell’integrazione e del supporto anche per altre piattaforme IoT in futuro la piattaforma è studiata per i produttori di dispositivi così come per i system integrator e i rivenditori quando è necessario offrire un servizio di monitoraggio granulare ed efficace sull’installato.

TeamViewer IoT

Con un account TeamViewer IoT si può configurare una dashboard, consultabile con il browser, e installare il software su un Raspberry Pi. Viene fornito un Sdk e l’Api MQTT (Message Queue Telemetry Transport) per la raccolta dei dati e per il loro inserimento nella dashboard predisposta.

Gli utenti possono quindi personalizzare i widget in base alle proprie esigenze e di integrare i dati di TeamViewer IoT, grazie a una API REST (Representational State Transfer) in Cloud, anche in un sistema diverso, se necessario, con a disposizione gli strumenti per attivare un alert al superamento di una soglia critica. 

Si può quindi pensare a uno scenario di utilizzo che comprende un’ampia varietà di industry e applicazioni. Si pensi per esempio ai responsabili della produzione e ai fornitori di apparecchiature che desiderano aumentare la produttività della macchina, monitorarne l’efficienza operativa ed eseguire la manutenzione preventiva da qualsiasi luogo.

E ancora, in ambito immobiliare TeamViewer per IoT può essere sfruttata con le tecnologie di Smart Building per monitorare e ottimizzare il consumo di energia, degli spazi e della pianificazione dell’utilizzo a lungo termine.