Vision Cloud, iniziativa UE per il cloud storage

Data storageProgettiPubblica Amministrazione

L’Unione Europea finanzia una ricerca sullo storage e l’accesso dei dati in ambienti di cloud computing federati

La Commissione Europea investirà 17,7 milioni di euro in un programma di ricerca su processi e tecnologie per lo storage nel cloud computing. Il progetto sarà guidato dal team di ricerca IBM che opera in Haifa (Israele) con contributi di SAP, Siemens e enti accademici di Grecia e Svezia.
Il progetto che porta il nome di Vision Cloud e durerà tre anni si orienterà verso le attività avanzate relative alla registrazione delle informazioni video. Un esempio riguarda la distribuzione di un video a quanti partecipano a un meeting senza concedere ai partecipanti l’accesso alla rete aziendale pur garantendo loro l’accesso da qualunque dispositivo mobile. Altre applicazioni riguardano la gestione di metadati collegati a informazioni non strutturate come i video. Oppure la conversione in documenti scritti delle tracce sonore di video clip, la loro traduzione in più lingue e la loro distribuzione all’interno della registrazione video.
Altri progetti riguarderanno la mobilità di storage cloud da un provider ad un altro su richiesta di un cliente senza che quest’ultimo debba scaricarselo sui propri sistemi interni e senza interruzioni di servizio.

  • News
  • ue
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore