Il digital marketing è un dato di fatto, secondo Gartner

CioErp e CrmProgettiSoftware

La maggioranza dei responsabili marketing aumenterà i suoi investimenti nel corso del 2016 e i modelli di business digitali prenderanno sempre più piede, in una sinergia costante tra marketing e vendite

Il digital marketing non è più una disciplina a sé ma è proprio il contesto in cui si muove il marketing in generale: i clienti vogliono esperienze prevalentemente digitali e di conseguenza non si può più fare una distinzione netta fra iniziative offline e online. È la conclusione di fondo di un’indagine che Gartner ha condotto su un campione di 339 grandi imprese anglosassoni.

Il 10 percento del campione ha indicato di essere andato oltre le tecniche di digital marketing per creare veri e propri nuovi modelli di business guidati dal digitale. La mancanza di una distinzione netta fra mondo fisico e digitale è un’opportunità per analizzare il comportamento e le caratteristiche dei clienti e testare nuovi approcci. Per questo il digital commerce è in crescita e raccoglie l’11 percento del budget per il digital marketing.

garnter-marketingUn tempo marketing e vendite erano due discipline separate – ha spiegato Jake Sorofman, Research Vice President di Gartner – ma in molti casi il digitale li unisce in un’unica attività continua che va dall’awareness iniziale all’engagement, alla conversione, alla transazione e agli acquisti successivi“.

A questa nuova disciplina si è arrivati anche riconoscendo che per vendere serve più di una piattaforma di e-commerce. Nella sinergia con le vendite chi si occupa di marketing porta in dote molte competenze e soluzioni: in primo luogo content marketing, storytelling, analytics e gestione delle campagne multicanale. Tanto nel B2C che nel B2B, perché anche le aziende business-to-business vogliono oggi raggiungere direttamente i loro clienti per capirne meglio necessità, comportamenti e preferenze.

garnter-marketing2Una delle conseguenze di tutto questo è che nel 2016 il budget marketing aumenterà di circa il 10 percento. Ma con più budget arrivano anche più aspettative, spiega Sorofman: “Ci si aspetta che il marketing porti crescita attraverso l’acquisizione, il mantenimento e l’espansione delle relazioni con i clienti migliori. E man mano che aumentano anche le aspettative dei clienti, allo stesso modo si estendono gli ambiti di responsabilità del marketing“.

Read also :
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore