Gartner: una scala di priorità per lo sviluppo di una strategia DevOps

CioDevopsProgetti

Gartner: provare DevOps va bene, ma con alcuni accorgimenti: partire piccoli e con progetti prototipo

Lo scorso anno Gartner ha introdotto un modello strategico organizzativo per l’IT aziendle sotto il nome di “Bimodal IT.” La bimodalità dell’IT sta nella premessa che nel futuro le organizzazioni IT saranno di due tipi : il primo IT di tipo tradizionale sarà focalizzato su stabilità ed efficienza , mentre il secondo tipo sarà più aperto agli esperimenti, focalizzato in maniera agile sul time to market, la rapida implementazione di applicazioni e l’allineamento della attività IT al business aziendale.
In questo cambiamento organizzativo e architetturale giocano un ruolo impostante le tecnologie DevOps.
Il consiglio di Gartner è di iniziare a focalizzare gli sforzi verso un piccolo team iniziale che operi nel secondo modo in attesa che il prototipo sia pronto prima di va farlo scalare.
Gli analisti prevedono che entro il 2018 tre quarti delle organizzazioni IT aziendali tenteranno un approccio all’ IT in modalità bimodale, ma solo il 50 percento di loro potranno trarre beneficio dalla seconda modalità più agile.
Il movimento verso una maggiore agilità non porta a immediati cambiamenti globali. Per questo il suggerimento degli esperti di Gartner è di implementare i progetti solo nelle aree in cui c’è una reale necessità di business per una maggiore velocità.
devops

Tra i suggerimenti vi è quello di condurre un’accurata analisi per capire il salto da fare tra quanto esiste e quanto di desidera. L’approcciò prevede anche di guadagnarsi il sostegno degli stakeholder chiave per mettere in atto la modalità Due e quindi la tecnica DevOps.
L’implementazione delle tecnica DevOps deve partire da un area a basso rischio di fallimento per non bloccare l’intero processo di sviluppo in azienda su tecnologie obsolete.
All’intero processo va applicato un ciclo di sviluppo incrementale che prevede anche attività di valutazione a psteriori con feedback. Una delle differenze di uno sviluppo di tecnologie in modalità Uno rispetto alla Due è che quest’ultima è un processo di sviluppo continuo. Il tema DevOps e le organizzazioni che lo controllano devono monitorare con continuità l’esito di quanto sviluppano alla ricerca attiva delle opportunità di miglioramento.

Read also :
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore