Press release

Young Platform raccoglie oltre 787.000 Euro da 751 investitori: ora il FinTech italiano fa davvero sul serio

0
A cura di Businesswire

Ci sono volute appena 36 ore per andare in overfunding, raggiungendo in brevissimo tempo l’obiettivo iniziale di raccolta della campagna, fissato a 500.000 Euro sulla piattaforma di crowdfunding britannica Seedrs, con una valutazione pre-money fissata a 8,5 milioni di Euro.

“A campagna conclusa, i risultati ci convincono della bontà della nostra scelta. Grazie a 751 investitori italiani e inglesi, abbiamo raccolto 787.480 Euro, il 57% in più rispetto al nostro target iniziale di 500.000 Euro,” dichiara Diego D’Aquilio, CMO & Head of International Expansion di Young Platform.

“Entrando nel dettaglio, si nota che a fronte di un investimento mediano di circa 1.000 Euro, ci sono stati almeno 13 investimenti sopra i 25.000 Euro, a dimostrazione che il nostro approccio in questa industry riesce a tenere insieme i grandi investitori istituzionali e i piccoli trader, che costituiscono il cuore della nostra community nonché i nostri migliori influencer.”

“Il FinTech italiano ha raggiunto un elevato livello di maturità e interesse nella comunità internazionale,” sostiene Andrea Ferrero, CEO e Co-Founder, insieme ad altri 5 coetanei, della promettente venture italiana nata all’I3P di Torino. “Young Platform è solo l’ultima startup italiana che si unisce ad un firmamento di stelle nascenti quali Oval Money e Satispay.”

Il mercato italiano rappresenta il target principale di Young Platform, il primo crypto-exchange pensato con la facilità di utilizzo al centro, per consentire a chiunque di prender parte alla grande rivoluzione della finanza decentralizzata “powered by blockchain”. Non solo un exchange ma un intero ecosistema che vede nella democratizzazione dell’accesso alle risorse economiche il suo elemento fondante.

“L’educazione finanziaria è per noi fondamentale,” aggiunge Ferrero. “Infatti attraverso la nostra applicazione Stepdrop (che consente di guadagnare token Young semplicemente camminando) abbiamo raggiunto più di 80.000 utenti sensibilizzati che stiamo formando su questi temi al fine di farne investitori consapevoli.”

“Questa iniezione di capitale, insieme ad una struttura aziendale snella e ad un costo di acquisizione tra i più bassi del settore, ci consentirà di confermare il rilascio dell’exchange in autunno ed assumere un ruolo di leadership nel mercato italiano in tempi ancora più stretti, accelerando così sulla strada della nostra vision: rendere questi strumenti alla portata di tutti,” conclude Samuele Raimondo, CTO di Young Platform.

Per maggiori informazioni, visita: https://youngplatform.com