Press release

Vertex amplia il team dirigenziale esecutivo

0
A cura di Businesswire

Vertex, Inc., un importante fornitore di tecnologia e servizi fiscali, annuncia la nomina di tre dirigenti nei settori esperienza clienti, gestione prodotti e vendite per rafforzare il suo ruolo di leader, sostenere iniziative di crescita globale e migliorare l’attenzione al cliente. La società ha nominato Kate Shields all’incarico di responsabile clienti, Paul Guyer al ruolo di direttore generale per l’Europa e Uwe Sydon a quello di responsabile globale della gestione prodotti.

“La nomina di questi dirigenti esperti ci permette di operare con una strategia di crescita accelerata e di realizzare un approccio incentrato sul cliente, rispettando l’impegno nei confronti dello sviluppo strategico a lungo termine del nostro team”, ha affermato David DeStefano, Presidente e CEO di Vertex, Inc. “Queste persone apportano l’esperienza necessaria per fornire il nostro rinomato software di imposte indirette a un pubblico più ampio, pur mantenendo i nostri clienti al centro di tutto ciò che facciamo”.

Shields è stata promossa Responsabile della divisione clienti, alla guida del Vertex Customer Center of Excellence, dove sarà responsabile dei programmi e processi di esperienza clienti a livello aziendale, e guiderà il successo, il supporto, la gestione della conoscenza e l’informazione dei clienti. In passato, Shields è stata alla guida della business unit del cloud, ottenendo una crescita pari a oltre il 250%, ed è stata inoltre responsabile del marketing commerciale. Shields ha conseguito un MBA e un B.S. in sistemi di informazione gestionale presso la Saint Joseph’s University.

Ampliando la presenza regionale della società all’estero, Guyer opererà dalla sede di Londra e gestirà una strategia e operazioni go-to-market per promuovere la crescita europea. Guyer arriva con oltre 20 anni di esperienza nelle vendite di tecnologia B2B, con oltre 15 nel settore fintech e otto in tecnologia fiscale. L’esperienza più recente di Guyer comprende la guida di organizzazioni di vendita di grande successo nella regione dell’EMEA sia per una organizzazione globale da diversi miliardi di dollari sia per una società basata su capitali privati, fino a e attraverso il loro IPO. Guyer si è laureato al South East Essex College ed è in possesso di un certificato professionale in gestione conseguito presso la Open University.

Nel ruolo di direttore globale di gestione prodotti, Sydon guida la visione prodotti per la società ed è responsabile della direzione e dello sviluppo di un portafoglio prodotti strategico che offre un vantaggio competitivo ai clienti di tutto il mondo. In precedenza, è stato vicepresidente senior e dirigente dell’innovazione presso Checkpoint Systems, Inc. oltre ad aver ricoperto incarichi dirigenziali nella gestione prodotti presso Blackberry, Nokia Siemens Networks e Siemens AG, Mobile Devices. Uwe detiene più di 30 brevetti e ha più di 25 anni di esperienza in sviluppo e gestione del prodotto. Ha ricevuto la laurea in ingegneria (Diplom Ingenieur) presso l’Università di Wuppertal, Germania, in ingegneria elettrica ed elettronica.

Informazioni su Vertex

Vertex, Inc. è un importante fornitore di software e servizi fiscali che rende possibile il commercio globale. Vertex connette clienti e collaboratori in tutti i settori per portare le soluzioni fiscali più fidate al mondo per far crescere le aziende con fiducia. Vertex offre soluzioni su base cloud e in situ adattabili ai settori specifici per ogni maggiore settore fiscale, fra cui utili, vendite, prodotti di consumo, valore aggiunto e buste paga. Con sede in Pennsylvania e uffici in tutto il mondo, Vertex è una società a capitale privato che si avvale di un organico di oltre 900 professionisti e serve aziende in tutto il globo.

Per maggiori informazioni su Vertex, visitare il sito www.vertexinc.com o seguire Vertex su Twitter e LinkedIn.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.