Press release

Seoul Semiconductor ottiene un’ingiunzione definitiva contro un prodotto di Philips TV

0
A cura di Businesswire

Seoul Semiconductor Co., Ltd. (KOSDAQ 046890) (“Seoul”), innovatore globale quanto a prodotti e tecnologia LED, ha annunciato di avere ottenuto un’ingiunzione definitiva in una causa per violazione di brevetti intentata contro Fry’s Electronics, uno dei maggiori dettaglianti su grande scala di elettronica per consumatori degli Stati Uniti.

questo comunicato stampa include contenuti multimediali. Visualizzare l’intero comunicato qui: https://www.businesswire.com/news/home/20191022005083/it/

Le 19 tecnologie brevettate di Seoul Semiconductors dalla crescita epitassiale alle soluzioni (grafica: Business Wire)

Le 19 tecnologie brevettate di Seoul Semiconductors dalla crescita epitassiale alle soluzioni (grafica: Business Wire)

Il tribunale federale del distretto orientale del Texas ha emesso un’ingiunzione definitiva vietante la vendita di vari prodotti TV e per l’illuminazione, compresi un prodotto di TV Philips e lampadine dei Feit Electric, secondo una clausola stipulata da Seoul e Fry’s.

Nell’azione legale Seoul ha rivendicato 19 tecnologie brevettate significative per componenti di TV LED e lampadine. Tra queste tecnologie si annoverano il riflettore d’isolamento a lunghezze d’onda multiple ampiamente usato per pacchetti LED di potenza intermedia di livello da “0,5W a 3W”, la tecnologia per lenti per unità di retroilluminazione, (back light unit, BLU) per una distribuzione disomogenea delle luci sul display, pacchetti LED con durata estesa e i brevetti relativi a chip su circuiti stampati integrati a livello di wafer (wafer level integrated Chip On PCB, WICOP) che consentono la saldatura di chip LED su un PCB senza pacchetto LED – una tecnologia rivoluzionaria ineguagliata a livello mondiale.

In particolare la “tecnologia per lenti per BLU” (BLU Lens Technology) di Seoul è una tecnologia esclusiva applicabile non solo a TV e monitor, ma anche a qualunque tipo di display piatto che distribuisce la luce omogeneamente su un’ampia area dell’unità display.

Recentemente Seoul ha ottenuto una serie di ingiunzioni permanenti negli Stati Uniti e in Germania vietanti la vendita di vari prodotti in violazione di brevetti, come pacchetti LED ad alta potenza, pacchetti LED a potenza intermedia, lampadine LED, lampadine con filamento LED e TV LED. Le tecnologie brevettate coinvolte in questi casi si possono caratterizzare nel seguente modo:

Confronto delle caratteristiche di ciascuna generazione

Sezione

Efficacia

luminosa

Durata

Indice di resa dei colori (color

rendering index, CRI)

Temperatura

operativa

1a generazione

Inferiore a 70-80

lm/W

Inferiore a

5.000-

6.000 ore

Inferiore a 70

Inferiore a 70-80

2a generazione

Superiore a 150

lm/W

Superiore a

10.000 ore

Superiore a 80-90

Inferiore a 150

“Speriamo che la storia coronata da successo di Seoul fondata su grandi sforzi di ricerca e sviluppo possa costituire un buon esempio per i giovani imprenditori e le piccole imprese che lottano per ottenere il riconoscimento dei loro talenti sul mercato”, ga affermato Chung Hoon Lee, fondatore di Seoul. “Continueremo le necessarie azioni legali contro le società che sospettiamo violino i nostri brevetti o che accedono illecitamente ai nostri segreti commerciali rivolgendosi ai nostri i dipendenti”, ha aggiunto Lee.

Informazioni su Seoul Semiconductor

Seoul Semiconductor sviluppa e commercializza LED per i settori automobilistico, dell’illuminazione generale, dell’illuminazione specialistica e della retroilluminazione. In qualità di secondo produttore di LED a livello mondiale, escluso il mercato vincolato, Seoul Semiconductor è titolare di più di 14.000 brevetti, offre un’ampia gamma di tecnologie e produce in massa prodotti LED innovativi come SunLike – che diffonde la luce di qualità più elevata al mondo in un LED di prossima generazione per un’illuminazione pensata per le esigenze delle persone e ottimizzata per i ritmi circadiani; WICOP – un LED non racchiuso in un pacchetto con una strutturazione più semplice che offre un’uniformità di colore ineguagliata nel settore e risparmio sui costi a livello di armature per illuminazione offrendo un’elevata densità di lumen e flessibilità del design; la serie NanoDriver – i driver LED CC da 24 W più piccoli al mondo; Acrich, la prima tecnologia LED al mondo a corrente alternata ad alta tensione sviluppata nel 2005 e tutte le tecnologie LED a corrente alternata annesse, dalla fabbricazione di chip a quella di moduli e di circuiti e nPola, un nuovo prodotto LED basato sulla tecnologia per substrati al nitruro di gallio (GaN) con una resa di oltre dieci volte quella dei LED tradizionali. UCD è uno schermo con un’elevata gamma di colori che riproduce oltre il 90% dei formati NTSC. Per ulteriori informazioni visitare il sito web all’indirizzo www.seoulsemicon.com/en.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.