Press release

Omoove impiega Zuora per la gestione delle complesse tariffe basate sull’utilizzo per servizi di condivisione di veicoli e servizi telematici

0
A cura di Businesswire

Zuora, Inc., (NYSE:ZUO) prestigioso fornitore dell’omonima piattaforma cloud per la gestione di abbonamenti, ha annunciato oggi che Omoove, leader europeo quanto a soluzioni tecnologiche per il settore della mobilità, sta usando Zuora per gestire ed espandere le proprie attività nel ramo degli abbonamenti e supportare l’elevato volume di fatturazione basata sull’utilizzo dei propri clienti per servizi quali Enjoy, un servizio di condivisione di veicoli italiano offerto da Eni, la multinazionale da 86 miliardi di dollari operante nel settore petrolifero e gassifero.

questo comunicato stampa include contenuti multimediali. Visualizzare l’intero comunicato qui: https://www.businesswire.com/news/home/20190724005902/it/

Omoove è un importante fornitore europeo di servizi tecnologici per società operanti nel ramo della mobilità intelligente che offre soluzioni e tecnologie end-to-end per la gestione di parchi vetture e di servizi per la mobilità condivisi destinate agli operatori di servizi di condivisione di veicoli, ai gestori parchi vetture e ai produttori di automobili. Omoove gestisce più di 20 servizi di mobilità intelligente in Europa e conta circa 200.000 veicoli connessi, 1 milione di utenti registrati e più di 400.000 noleggi all’anno (al 30 giugno 2019).

Il settore globale dei trasporti è interessato da cambiamenti continui riconducibili al lancio di nuove tecnologie e dalle preferenze in continua evoluzione dei clienti. Secondo il sondaggio intitolato La fine del possesso (The End of Ownership) condotto di recente dal Gruppo Harris per conto di Zuora, il 60 percento degli italiani adulti vorrebbe possedere un minor numero di beni fisici, mentre il 77 percento degli italiani adulti ritiene che in futuro la gente si abbonerà a un maggior numero di servizi e possiederà meno beni. Mentre le vendite di automobili stanno registrando un calo in Europa, il mercato del ride sharing sta registrando un tasso di crescita annuale composto (compound annual growth rate, CAGR) del 33,7 percento e si prevede che raggiungerà un valore di 4 miliardi di dollari entro il 2024. Il successo di Omoove dipende dalla capacità di pronto adeguamento a siffatti cambiamenti delle tendenze di acquisto dei consumatori.

L’era del possesso sta tramontando per cedere il passo all’era dell’utilizzo e Omoove è un delle società che stanno spianando la strada a questo cambiamento. Onde rispondere alle esigenze in continuo cambiamento dei propri clienti Omoove offre tariffe e opzioni per pacchetti flessibili che possono essere personalizzati in base ai diversi requisiti. Alla società occorreva un sistema di monetizzazione aziendale che la aiutasse a mettere a punto nuove strategie tariffarie come la fatturazione basata sull’utilizzo.

Omoove ha implementato Zuora per poter offrire la fatturazione basata sull’utilizzo a uno dei suoi clienti più importanti, ossia Enjoy, un servizio di car sharing interamente sviluppato da e di proprietà di Eni inteso a rivoluzionare la mobilità nelle maggiori città italiane con accesso facile, tariffe competitive ed esperienze del clienti di qualità superiore.

La piattaforma Zuora permette a Omoove di gestire l’intero ciclo di fatturazione e pagamento associato ai servizi di Omoove e la fatturazione estremamente complessa associata agli abbonamenti basata su numerosi fattori diversi, compresi il tipo di veicolo, chilometri percorsi, periodo, versamento di caparre e addebiti aggiuntivi per patenti di guida straniere.

“Sappiamo che l’approccio “taglia unica” non funziona nell’economia degli abbonamenti. L’implementazione di Zuora ci aiuterà a rispondere alle esigenze particolari dei nostri singoli clienti e ad espandere le nostre attività” ha affermato Edwin M. Colella, Vicepresidente della divisione Vendite e Marketing per il settore della mobilità presso Omoove. “Ora potremo offrire ai clienti una maggior flessibilità per quanto concerne la facoltà di personalizzazione di pacchetti in base alle loro esigenze peculiari. Omoove è orgogliosa di offrire a Enjoy, uno dei nostri più stimati clienti, la flessibilità di pagare i nostri servizi in base all’utilizzo effettivo. In futuro intendiamo estendere l’uso di Zuora a tutti i nostri altri clienti in tutto il mondo.”

Informazioni su Omoove

Omoove è il leader europeo per quanto concerne l’offerta di soluzioni tecnologiche pensate per la mobilità condivisa. La sua piattaforma cloud comprovata permette il rapido sviluppo di nuove soluzioni per la mobilità per i suoi clienti che sono costituiti da compagnie di assicurazione, gestori di parchi vetture, produttori di automobili e operatori di servizi di car sharing per privati e aziende. Omoove gestisce più di 10 servizi di car sharing in 14 città diverse con approssimativamente 5.000 automobili e motorini, 600.000 utenti registrati e più di 370.000 noleggi al mese. Fondata nel 2001, Omoove è interamente controllata da Octo Telematics, la società di servizi telematici per il settore assicurativo più grande e più competente al mondo in termini di numero di utenti registrati e di veicoli gestiti. Omoove, la cui sede generale è ubicata a Roma, possiede sedi in Francia, in Spagna, nel Regno Unito, in Germania e negli Stati Uniti. www.omoove.com

Informazioni su Zuora, Inc.

Zuora fornisce la più importante piattaforma cloud per la gestione di abbonamenti che funge da sistema di documentazione per i fornitori di servizi in abbonamento in tutti i settori. La piattaforma Zuora, che veicola la cosiddetta ‘Economia degli abbonamenti’ (Subscription Economy®), è stata progettata specificamente per i modelli commerciali basati su abbonamenti dinamici e ricorrenti e funge da centro per la gestione intelligente degli abbonamenti che automatizza ed orchestra l’intero processo associato agli abbonamenti, dall’ordine al pagamento, compresi la fatturazione e la registrazione delle entrate. Zuora serve più di 1.000 aziende a livello mondiale, tra cui Box, Komatsu, Rogers, Schneider Electric, Xplornet e Zendesk. Zuora, la cui sede generale si trova nella Silicon Valley, possiede diverse sedi internazionali negli Stati Uniti, nella regione Europa, Medio Oriente e Africa e nella regione Asia Pacifico. Per ottenere ulteriori informazioni sulla piattaforma Zuora visitate www.zuora.com.

© 2019 Zuora, Inc. Tutti i diritti riservati. Zuora, Subscribed, Subscription Economy, Powering the Subscription Economy e Subscription Economy Index sono marchi commerciali o marchi commerciali registrati di Zuora, Inc. I marchi commerciali di terze parti quivi menzionati sono di proprietà dei rispettivi titolari. Niente di quanto contenuto nel presente comunicato stampa va interpretato quale disposizione contraria o quale approvazione, sostegno o sponsorizzazione da parte di qualsiasi terza parte di Zuora, Inc. o qualsiasi aspetto del presente comunicato stampa.

FONTE: Notizie finanziarie di Zuora

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.