Press release

MobileIron estende l’integrazione di Microsoft supportando i criteri di conformità dei dispositivi Microsoft Intune

0
A cura di Businesswire

MobileIron (NASDAQ:MOBL), la prima piattaforma zero trust mobile-centrica del settore, ha reso noto che estenderà l’integrazione di Microsoft Enterprise Mobility + Security (EMS) per supportare i criteri di conformità dei dispositivi di Microsoft Intune che utilizzano Microsoft 365 e altre app gestite. Questa nuova soluzione consente alle funzionalità di gestione della sicurezza dei dispositivi di MobileIron di sfruttare l’accesso condizionale Active Directory di Microsoft Intune e Azure per proteggere applicazioni come Office 365.

I clienti che già utilizzano Microsoft 365 o Microsoft Enterprise Mobility + Security potranno usufruire di tutti i vantaggi delle robuste funzionalità di gestione dei dispositivi offerte da MobileIron per integrare le funzionalità di accesso condizionale fornite da Microsoft. L’integrazione dei criteri di conformità per i dispositivi di Microsoft Intune mira a garantire che solo i dispositivi attendibili e conformi abbiano accesso alle applicazioni Microsoft 365. Oltre alle licenze specifiche per MobileIron, gli utenti devono possedere la licenza di Microsoft Intune e Azure Active Directory Premium, entrambe incluse nei pacchetti di licenze Microsoft 365 E3 e Microsoft Enterprise Mobility + Security (EMS) E3.

“La continua evoluzione e maggiore mobilità degli ambienti di lavoro ha spinto molti dipendenti a utilizzare dispositivi mobili per gestire le attività lavorative critiche con conseguenti seri rischi per la sicurezza”, afferma Brian Foster, SVP Product Management di MobileIron. “Le aziende possono affidarsi all’esperienza di lavoro mobile in tutta sicurezza, poiché che i dispositivi aziendali sono sempre protetti quando accedono alle applicazioni Microsoft 365 nel cloud”.

Questa nuova integrazione rafforza l’attuale supporto di MobileIron per le API di Microsoft Graph per Intune, che consente ai clienti di entrambi di sfruttare i criteri di protezione di Intune per le applicazioni Office 365, nonché di gestire e proteggere i dispositivi con MobileIron. Grazie a questa nuova offerta, i clienti possono unire la sicurezza delle applicazioni Microsoft Enterprise Mobility + Security e le funzionalità dell’accesso condizionale al motore completo di gestione dei dispositivi MobileIron.

MobileIron si impegna a fornire ai clienti un’ottima esperienza di lavoro grazie alla collaborazione con oltre 228 partner, oltre a offrire funzionalità di difesa dalle minacce integrate per una soluzione di sicurezza mobile più efficiente. Quest’ultima integrazione con Microsoft è l’ulteriore conferma della missione di MobileIron: offrire ai clienti un’ampia scelta di opzioni di sicurezza per la gestione unificata degli endpoint (UEM). Per ulteriori informazioni, visitare www.mobileiron.com.

Informazioni su MobileIron

MobileIron sta ridefinendo la sicurezza aziendale offrendo la prima piattaforma zero trust mobile-centrica del settore, basata sulla gestione unificata degli endpoint (UEM) finalizzata a garantire l’accesso sicuro e la protezione dei dati nelle aziende senza perimetro. Oltre 17.000 clienti, compresi i più importanti istituti finanziari e agenzie di intelligence a livello globale e altre aziende altamente regolamentate, si affidano a MobileIron per consentire un’esperienza utente sicura e coerente per garantire che l’accesso alle risorse aziendali sia riservato solo agli utenti, ai dispositivi, alle app e ai servizi autorizzati. Per ulteriori informazioni, visitare www.mobileiron.com.