Press release

La tecnologia di cargo screening di Smiths Detection pronta per il mega progetto d’espansione portuale di Tema in Ghana

0
A cura di Businesswire

Smiths Detection ha vinto un appalto con Meridian Port Services Limited (MPS) per la fornitura di tecnologie di ispezione di cargo per il grande progetto di espansione del porto di Tema in Ghana, realizzato per poter contenere le più grandi navi da container del mondo, migliorare la produttività delle attività di movimentazione delle merci e aumentare il commercio sia verso il Ghana che verso il resto dell’Africa.

Quattro portali di scansione HCVPZ60 di Smiths Detection sono stati selezionati per offrire alla autorità del Ghana una sicurezza dei confini più efficiente, salvaguardando nel contempo il reddito statale derivato da dazi e imposte sui beni contenuti nei container. Dato che il commercio in Ghana dovrebbe aumentare nei prossimi anni, questi portali sono stati selezionati anche per la loro capacità di facilitare un’elaborazione della sicurezza veloce ed efficace per un grande volume di traffico di container.

Un’unità HCVPZ60 può penetrare dai 23 ai 30 centimetri di acciaio pur mantenendo una capacità fino a 100 automezzi all’ora. Anche la tecnologia avanzata di screening, iCMORE di Smiths Detection, verrà utilizzata, per smascherare i container che vengono falsamente dichiarati come vuoti.

L’espansione del porto corrisponde a un investimento da 1,5 miliardi di dollari americani, che consentono al Ghana di posizionarsi come destinazione degli investimenti e del commercio verso la subregione dell’Africa occidentale. Lo sviluppo viene gestito da MPS, una joint venture fra l’autorità portuale del Ghana, i terminal APM e i porti Bolloré.

“Abbiamo lavorato a stretto contatto con MPS per assicurarci di comprendere completamente le esatte esigenze e priorità”, ha spiegato Tony Tielen, Vicepresidente di Smiths Detection per l’Europa e l’Africa. “Siamo stati in grado di creare simulazioni che hanno dimostrato come le nostre soluzioni soddisfino gli obiettivi specifici del loro progetto. Il nostro approccio collaborativo è stato certamente un fattore chiave per vincere questa gara d’appalto, svolta in condizioni di concorrenza, e siamo impazienti di sostenere le autorità doganali del Ghana nella lotta contro i movimenti illegali e il contrabbando”.

Le installazioni saranno completate e pronte per l’apertura della prima fase di sviluppo del porto alla fine del giugno 2019.

Fine

Smiths Detection

Smiths Detection, parte di Smiths Group, è un leader globale nel rilevamento delle minacce e nelle tecnologie di screening per l’aeronautica, i porti e le frontiere, i mercati della difesa e della sicurezza urbana. La nostra esperienza e storia, con più di 40 anni in prima linea, ci consentono di realizzare le soluzioni necessarie per proteggere la società dalla minaccia e dal passaggio illecito di esplosivi, armi illecite, contrabbando, sostanze chimiche tossiche e narcotici.

Il nostro obiettivo è semplice: fornire la sicurezza, la tranquillità e la libertà di movimento ai quali si affida il mondo.

Per maggiori informazioni visitate www.smithsdetection.com; o seguiteci su:

LinkedIn su www.linkedin.com/company/smiths-detection

YouTube su www.youtube.com/user/smithsdetectiongroup

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.