Press release

La relazione annuale di EURid per il 2018 mostra una forte crescita in sei paesi e importanti iniziative per la lotta agli abusi

0
A cura di Businesswire

EURid
ha pubblicato oggi la sua relazione annuale che include una panoramica
di statistiche, risultati
e dati finanziari del 2018.

I paesi che hanno registrato la maggiore crescita in termini di
registrazioni sono stati Cipro, Portogallo, Romania e Irlanda, oltre
alla Norvegia (paese appartenente all’Area economica europea). Per il
Portogallo si tratta di una riconferma in quanto si trovava ai vertici
per la crescita delle registrazioni anche nel 2017. Tra i risultati del
2018 spiccano la partnership siglata tra EURid e IACC per combattere la
criminalità informatica, l’iniziativa Clean Water in Uganda per
compensare le emissioni di CO2 generate nel 2017, la conferma della
registrazione all’EMAS fino al 2021 e l’accordo raggiunto tra le
istituzioni europee in relazione al nuovo regolamento applicabile al TLD
.eu.

Rispetto al 2017, in totale il numero netto di registrazioni è sceso
di 130.305 (da 3.815.055 a 3.684.750), mentre i nomi a dominio conformi
al DNSSEC sono aumentati di 69.724 (da 443.600 a 513.324).

Il calo del numero complessivo di registrazioni può essere attribuito
sia a una riduzione nel numero di nuove registrazioni nel Regno Unito
(principalmente a causa dell’uscita del Regno Unito dall’Unione europea,
che ha portato il paese dalla posizione n. 4 alla n. 6 sul mercato in un
anno), sia ai crescenti sforzi di EURid volti a realizzare uno spazio
online per il dominio .eu sicuro e affidabile, che hanno portato alla
sospensione di oltre 35.000 nomi a dominio nella seconda metà del 2018.

Maggiori
informazioni sulla Relazione Annuale di EURid 2018.

Informazioni su EURid
EURid è un’organizzazione senza scopo
di lucro che gestisce i domini di primo livello .eu e .ею, a seguito di
una procedura di appalto e nomina da parte della Commissione europea.
EURid opera insieme ad oltre 700 registrar accreditati e fornisce
supporto nelle 24 lingue ufficiali dell’UE. Come parte del suo impegno
costante per la sicurezza dei dati, EURid è stata certificata per lo
standard di sicurezza ISO27001 dal 2013. EURid è anche registrata dal
sistema comunitario di ecogestione e audit (EMAS), che è un’espressione
del suo impegno ambientale. Maggiori informazioni su: www.eurid.eu.

Contatti
Per informazioni sui media, vi preghiamo di
contattarci all’indirizzo press@eurid.eu.