Press release

Il Project Management Institute annuncia i 50 progetti con maggiore impatto degli ultimi 50 anni

0
A cura di Businesswire

Il Project Management Institute (PMI) oggi nella classifica Most Influential Projects ha annunciato i 50 progetti più importanti che hanno lasciato il segno negli ultimi 50 anni. Si tratta di un elenco unico nel suo genere per il PMI, che celebra i progetti più significativi degli ultimi 50 anni ed evidenzia il ruolo della gestione progetti nel trasformare queste idee in realtà.

Questa classifica dei progetti più influenti riconosce le iniziative che hanno trasformato i rispettivi settori e l’intero panorama imprenditoriale, dalla tecnologia all’assistenza sanitaria, dalle infrastrutture all’architettura, dalla finanza all’intrattenimento. Le onorificenze includono risultati storici come l’Apollo 11, il Boeing 747® e il Progetto genoma umano, oltre a successi meno noti quali lo Svalbard Global Seed Vault in Norvegia e la fattoria solare del deserto cinese del Tengger. Al primo posto si è classificata la nascita del World Wide Web.

I vincitori sono stati selezionati tra oltre 1.000 progetti di grande impatto segnalati da 400 leader della comunità globale della gestione progetti, tra cui i leader e gli associati delle sezioni locali del PMI, ma anche accademici ed esperti del settore. Le selezioni finali, effettuate dal team della leadership di pensiero del PMI, offrono una riflessione fonte di ispirazione sui risultati ottenuti dal lavoro sui progetti e sul ruolo centrale ricoperto nella creazione del nostro presente.

“I progetti che abbiamo identificato offrono spunti incredibili su come la gestione progetti abbia migliorato, stia migliorando e continuerà a migliorare il mondo”, ha dichiarato Sunil Prashara, presidente e amministratore delegato del Project Management Institute. “Questa classifica dimostra la visione di PMI: l’eccellenza nell’esecuzione dei progetti sarà essenziale per affrontare le difficoltà e le opportunità di domani”.

L’elenco rientra nell’ambito della più ampia celebrazione del 50°di attività del PMI, a riconoscimento del ruolo importante ricoperto dalla gestione progetti nel corso delle ultime 5 decadi, e celebra la tendenza intrapresa dalla professione. Oltre all’elenco delle ‘Top 50’, il PMI ha presentato anche i 10 progetti più influenti di 14 categorie, in una vasta gamma di regioni e settori.

Per consultare l’elenco completo dei vincitori e le classifiche dei primi 10 progetti suddivisi per settore e ubicazione, visitare la pagina pmi.org/most-influential-projects. L’elenco sarà pubblicato anche in un’edizione speciale della premiata rivista cartacea PM Network® del PMI.

I 50 progetti che hanno più influenzato il mondo

  1. Il World Wide Web – Perché mette tutto e tutti in connessione
  2. L’Apollo 11 – Per aver dimostrato che la gestione dei rischi e le ambizioni stellari possono far realizzare l’impossibile
  3. Il microprocessore Intel® 4004 – Per aver democratizzato la potenza dell’elaborazione elettronica*
  4. L’euro – Per la più impeccabile rivoluzione monetaria della storia
  5. Il Progetto genoma umano – Per aver superato le barriere tradizionali mirando a svelare gli elementi costruttivi dell’umanità, consentendo innovazioni senza precedenti in campo medico, biotecnologico e delle scienze della vita
  6. Il giorno dei single di Alibaba® – Per aver creato il più importante giorno dell’e-commerce mondiale mutando radicalmente il modo di fare shopping*
  7. L’auto Prius® – Per aver guidato l’industria automobilistica verso un futuro più sostenibile*
  8. Il concerto Live Aid® – Per aver reimmaginato l’ampiezza e il modello della filantropia con una buona dose di celebrità*
  9. La piattaforma di microfinanziamento mobile M-Pesa®– Per aver offerto un’avanzata tecnologia mobile che ha consentito al Kenya di scavalcare economie più avanzate e di avviare una rivoluzione nel mondo bancario*
  10. Lo Svalbard Global Seed Vault – Per aver realizzato la miglior polizza assicurativa per l’approvvigionamento alimentare nel mondo
  11. Il servizio di streaming Netflix®– Per aver dimostrato che un singolo progetto può trasformare un’azienda, un’industria e le abitudini degli spettatori di tutto il mondo*
  12. Il cellulare DynaTAC 8000x™ – Per aver connesso i telefoni alle persone, non ai luoghi*
  13. Il servizio vocale Alexa® – Per aver incluso l’interfaccia informatica con attivazione vocale nella vita di tutti i giorni*
  14. La Settimana della moda di Parigi – Per aver trasformato un noioso appuntamento di settore in un evento globale ammirato da tutti
  15. Burj Khalifa– Per essersi imposto come simbolo della diversificazione economica in Medio Oriente
  16. Il Walt Disney World® Resort – Per aver imposto un nuovo standard nell’intrattenimento immersivo, e averlo rinnovato di continuo*
  17. Il motore di ricerca di Google® – Per aver trasformato il modo in cui immaginiamo e identifichiamo l’informazione*
  18. La Nuova via della seta – Per aver lanciato il maggior blitz infrastrutturale che il mondo abbia mai visto: 1.814 progetti… e continuano ad aumentare!
  19. Il bitcoin – Per aver puntato i riflettori sulle criptovalute e aver dato i natali alla blockchain
  20. La risonanza magnetica – Per aver rivoluzionato la medicina in modo non invasivo
  21. I libri di Harry Potter®– Per aver stregato i lettori… e questo è solo l’inizio della magia*
  22. Il Boeing 747®– Per aver accorciato le distanze mondiali con il primo jumbo jet*
  23. L’iPod® Player – Perché è il gadget che spalanca i cancelli dell’iUniverse*
  24. La Hornsdale Power Reserve – Per aver dimostrato come una sola grande batteria possa rivoluzionare l’energia rinnovabile
  25. La Commissione di Riconciliazione e Unità Nazionale (NURC) – Per aver creato un percorso per il recupero e il superamento nel corso di un trauma terribile
  26. La Stazione spaziale internazionale – Per aver dimostrato che l’esplorazione spaziale trascende la politica mondiale
  27. L’espansione del Canale di Panama – Per aver adattato le dimensioni di un canale d’acqua secolare alle esigenze dei trasporti moderni
  28. L’Iniziativa globale per l’eradicazione della poliomielite – Per aver guidato la maggior iniziativa pubblica mondiale in ambito sanitario e aver portato sull’orlo dell’estinzione una malattia mortale
  29. La console per videogiochi Atari 2600™ – Per aver portato nelle case di tutto il mondo i videogiochi arcade*
  30. Il masterplan per la ricostruzione di Ground Zero – Per aver aiutato una città e una nazione a superare un dramma, a ricordare e a risollevarsi
  31. L’Aadhaar – Per aver aiutato i dati biometrici a ricalibrare l’interazione tra i cittadini indiani e il governo, e non solo
  32. La Vindeby Offshore Wind Farm – Per aver dimostrato la fattibilità dell’eolico come fonte energetica pulita
  33. La rete Curitiba BRT – Per aver dato il via a una rivoluzione nei trasporti nelle città a livello globale
  34. Il sistema COSMOS™ per la tracciabilità delle spedizioni – Per aver aperto l’autostrada dell’e-commerce grazie alla tracciabilità in tempo reale delle spedizioni per il servizio express*
  35. Il progetto Valle dello Swat – Perché promuove la formazione e l’autodeterminazione delle ragazze in un paese dove la sua fondatrice, in passato, è stata ferita per aver esercitato tali diritti
  36. L’enciclopedia online Wikipedia® – Perché attinge alla conoscenza collettiva mondiale tramite un’enciclopedia online multilingue totalmente collaborativa*
  37. La saga cinematografica di Star Wars® – Per aver reinventato gli effetti speciali e aver consolidato l’idea di film che sbancano il botteghino, il tutto trasportando gli spettatori in una galassia lontana lontana*
  38. Il Progetto Tigre – Per aver salvato il maestoso grande felino, sull’orlo dell’estinzione nel suo habitat naturale
  39. L’impianto di desalinizzazione di Sorek – Perché contrasta una siccità devastante con una soluzione sostenibile
  40. La nascita della prima bambina da terapia IVI – Per aver consentito un miracolo medico moderno
  41. Bonifica di Chernobyl – Per aver mitigato il peggior disastro mondiale in una centrale nucleare – due volte
  42. E-Estonia – Perché è la prima nazione digitale al mondo
  43. Il gioco interattivo World of Warcraft® – Per aver portato i videogiochi a un livello totalmente nuovo*
  44. Il Grande collisore di adroni (LHC) – Per aver reso possibili strabilianti scoperte scientifiche che stanno aiutando i fisici a decodificare l’universo
  45. Il treno ad alta velocità TGV – Per aver dato il via all’era del TAV in Europa, in sicurezza
  46. I servizi pedagogici della Khan Academy® – Per aver concretizzato le ampie promesse della formazione online*
  47. Il software Watson® – Per aver fatto debuttare l’intelligenza artificiale e l’apprendimento automatico nella vita di tutti i giorni*
  48. La Fattoria solare nel deserto del Tengger – Perché forma la Grande Muraglia del solare
  49. Operazione Flood – Per aver trasformato l’India nel maggior produttore caseario internazionale e aver aiutato a promuovere la nascente economia del paese
  50. Teatro dell’opera di Sydney– Per aver dimostrato il potere dell’architettura nel ridefinire la città

Informazioni sul Project Management Institute (PMI)

Project Management Institute (PMI) è la più importante organizzazione al mondo per quanti considerano la gestione di progetti, programmi o portafogli come la loro professione. Tramite attività mondiali di promozione, collaborazione, formazione e ricerca lavoriamo per preparare oltre 3 milioni di professionisti internazionali all’Economia di progetto, il modello economico del futuro in cui il lavoro e le persone sono organizzati attorno ai progetti. Celebriamo nel 2019 i nostri 50 anni di attività e siamo attivi nella quasi totalità dei paesi per promuovere l’avanzamento delle carriere, migliorare il successo delle organizzazioni e sviluppare ulteriormente la professione della gestione progetti tramite standard, certificazioni, comunità, risorse, strumenti, ricerche accademiche, pubblicazioni, corsi di sviluppo professionale e occasioni di networking riconosciuti a livello mondiale. Come parte della famiglia del PMI, ProjectManagement.com crea comunità mondiali online che offrono più risorse, strumenti migliori, reti di contatti personali più vasto e prospettive più ampie. Per ulteriori informazioni: www.PMI.org, www.projectmanagement.com, www.facebook.com/PMInstitute e Twitter @PMInstitute.

*Tutti i nomi di prodotti, i logo e i marchi appartengono ai rispettivi proprietari.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.