Press release

Amazon e Google annunciano le app YouTube ufficiali da lanciare su Fire TV; l’app Prime Video arriverà su Chromecast e Android TV

0
A cura di Businesswire

Oggi Amazon (NASDAQ: AMZN) e Google (NASDAQ: GOOGL) hanno annunciato
che, nei mesi a venire, le due società lanceranno l’app YouTube
ufficiale sui dispositivi Amazon Fire TV e sulle TV intelligenti Fire TV
Edition, in aggiunta all’app Prime Video per mandare in streaming su
Chromecast e su dispositivi Chromecast built-in. Inoltre Prime Video
sarà ampiamente disponibile in tutti i partner del dispositivo Android
TV, e le app YouTube TV e YouTube Kids arriveranno anche su Fire TV nel
corso di quest’anno.

questo comunicato stampa include contenuti multimediali. Visualizzare l’intero comunicato qui:
https://www.businesswire.com/news/home/20190418005477/it/

“Siamo entusiasti di lavorare con Amazon per lanciare le app YouTube
ufficiali sui dispositivi Fire TV in tutto il mondo”, ha affermato
Heather Rivera, capo globale dei partenariati dei prodotti presso
YouTube. “Portare la nostra esperienza di punta come YouTube ad Amazon
Fire TV offre ai nostri utenti ancora più modi di guardare i video e i
creatori che amano”.

“Siamo entusiasti di portare l’app Prime Video su Chromecast e sui
dispositivi Android TV, e di offrire ai nostri clienti accesso
conveniente ai programmi e ai film che amano”, ha affermato Andrew
Bennett, direttore dello sviluppo commerciale a livello mondiale per
Prime Video. “Sia che guardino l’ultima stagione di The Marvelous
Mrs. Maisel
, sia che colgano le squadre essere testa a testa su
Thursday Night Football o noleggino un film di nuova distribuzione, i
clienti avranno ancora più modi di mettere in streaming ciò che
vogliono, quando vogliono, ovunque siano”.

App YouTube ufficiale su Fire TV

L’app di punta YouTube sarà il modo più facile per gli utenti di
guardare su Fire TV tutto il loro contenuto YouTube preferito. Gli
utenti potranno effettuare l’accesso al loro account YouTube esistente,
accedere alla loro libreria completa di contenuti e riprodurre video in
4K HDR a 60 fps su dispositivi supportati. Inoltre le app a sé stanti
YouTube TV e YouTube Kids saranno lanciate anche nel corso di quest’anno
su dispositivi Fire TV e TV intelligenti Fire TV Edition dove
disponibili.

App Prime Video su Chromecast e Android TV

Gli utenti Chromecast e Chromecast built-in, insieme agli utenti Android
TV, avranno accesso facile al catalogo Prime Video tra cui le
ultimissime stagioni di Amazon Originals come The Marvelous Mrs.
Maisel
, Hanna, Homecoming, Bosch, Catastrophe
e The Grand Tour, insieme ai film Amazon Original come Guava
Island
di Donald Glover, e i film vincitori del premio Oscar come
The Big Sick
e Cold War. Prime Video offre agli utenti
caratteristiche esclusive come X-Ray ed anche accesso a quattromila
titoli inclusi in Prime a nessun costo aggiuntivo. Con Prime Video, gli
utenti possono anche noleggiare o acquistare titoli o scegliere tra
oltre 150 Canali Prime Video tra cui Showtime, HBO, CBS All-Access,
Cinemax e STARZ.

Android TV è un marchio di Google LLC.

Informazioni su Amazon

Amazon opera attenendosi a quattro principi: attenzione minuziosa al
cliente anziché alla concorrenza, spirito inventivo, perseguimento
dell’eccellenza operativa e lungimiranza. Recensioni di clienti,
shopping a portata di clic, raccomandazioni personalizzate, Prime,
Fulfillment by Amazon (Vendere su Amazon), AWS, Kindle Direct
Publishing, Kindle, tablet Fire, Fire TV, Amazon Echo e Alexa sono
alcuni dei prodotti e servizi ideati da Amazon. Per ulteriori
informazioni visitate www.amazon.com/about
e seguite @AmazonNews.

Informazioni su Google

La missione di Google è organizzare le informazioni globali e renderle
accessibili e utili universalmente. Attraverso prodotti e piattaforme
come Search, Maps, Gmail, Android, Google Play, Chrome e YouTube, Google
gioca un ruolo significativo nella vita quotidiana di miliardi di
persone ed è diventata una delle società più note al mondo. Google è una
consociata di Alphabet Inc.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di
partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono
offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo
in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.