Archivi

Il gestionale made in Italy

Come le software house del gestionale italiano rispondono alla sfide in atto (globalizzazione, concentramento dell’offerta, localizzazione). Un’inchiesta realizzata da Nextvalue e Data Business

Le applicazioni Microsoft si fanno Dynamics

Inizia il rinnovamento graduale di tutta l’offerta applicativa di Microsoft. Le soluzioni Crm ed Erp saranno completamene integrate con le infrastrutture e le tecnologie di sviluppo, di comunicazione, di gestione dei dati della casa di Redmond

Blade server componibili

Le tecnologie necessarie a far scalare i server sia in orizzontale che in verticale si combinano in un’unica architettura che sfrutta al meglio la capacità e la flessibilità dei server stessi, per dare vita a data center dinamici più agili. Le soluzioni di Fujitsu Siemens Computers (Fsc).

Middleware, il duello tra Oracle e Sap

Il middleware, come elemento di integrazione applicativa, non è più esclusiva delle società specializzate. Per Sap e Oracle costituisce ormai il fondamento di una rinnovata proposizione di offerta nei confronti dei clienti. E ciascuno persegue l’obiettivo con una propria e originale strategia

L’identità di BMC

Nell’ottica di qualificarsi come fornitore di Sicurezza IT, oltre che di soluzioni per la gestione dell’impresa, BMC Software ha presentato l’Identity Management Suite, un progetto di ampio respiro, la cui completa operatività è prevista per la metà del prossimo anno

RFID, eppure si muove

Le opportunità dell’identificazione a radiofrequenza stanno nel miglioramento dei processi produttivi, nella Supply Chain, nel tracking delle merci e nella capacità di seguirle nei loro movimenti, nella tracciabilità e nella sicurezza dei prodotti, nella protezione da contraffazioni e frodi.

Ripartire con slancio

Le motivazioni tecnologiche e di price/performance – afferma Alfredo Gatti, partner della società di consulenza Nextvalue – non bastano per attrarre investimenti.

Plumtree e le applicazioni del futuro

Il portale, nella nuova concezione aziendale, diventa elemento aggregante di applicazioni esistenti e punto di partenza per lo sviluppo di applicazioni future.

I razionali di Business Objects

Le riflessioni di Fabio Bianco, marketing director della filiale italiana, sulle tendenze della Business Intelligence, i clienti e il mercato italiano.