Zyxel VMG8924-B10A, il piacere di un modem router davvero completo

Nel 1998 inizia la sua esperienza nel mondo IT in Mondadori e partecipa alla nascita di Web Marketing Tools di cui coordina la redazione. Redattore esperto di software per PC Magazine, e caporedattore di ComputerIdea, segue da circa 20 anni l'evoluzione del mondo hardware, software e dei servizi IT in un confronto continuo con le aziende leader del settore

TEST e SLIDESHOW – Zyxel VMG8924-B10A è un modem router WiFi AC/N con supporto anche per le connettività VDSL2, doppio connettore per il Voip, e doppia presa USB per portare in rete il proprio storage Usb e per connessioni 3G di backup

L’evoluzione della proposta degli ISP e la possibilità di usufruire di connettività in fibra, fino all’ultima cabina del provider, hanno portato i vendor a offrire nuovi dispositivi full optional, dalle caratteristiche di targa di altissimo livello. E’ questo il caso del modem router Zyxel VMG8924-B10A, che è il fratello maggiore del modello Zyxel VM8324-B10A. Questo ultimo modello però non supporta lo standard Wifi AC (come il modello in prova), ma solo lo standard 802.11 N.

In prova quindi abbiamo un dispositivo completo pronto per le reti VDSL2, con il pieno supporto per la connettività VoIP combo, WiFi che lavora su doppia banda a 2,4 (con protocollo N) e 5 GHz (questa è la banda sfruttata dal protocollo AC a 1300 Mbps) . Entrambi gli Zyxel VMG8324 e VMG8924 sfruttano il chipset Broadcom BCM 63168. Sono due modelli Gigabit IAD cui non manca alcuna caratteristica per la gestione completa di WAN e connettività Internet a casa dell’utente evoluto come negli uffici aziendali delle nostre piccole aziende. Tantopiù per il pieno supporto a VoIP con due porte FXS.

Zyxel VMG8924 dorso
Zyxel VMG8924, ben in vista tutte le interfacce e la staffa per un’eventuale collocazione del modem/router a parete

 

 

Zyxel VMG8924-B10A, descrizione e prova sul campo

Lo chassis di questo modem router si presenta con il fronte in plastica lucida, e i led posizionati frontalmente sulla fascia superiore, e il dorso lievemente arrotondato sui bordi, nascosti alla vista sono collocati alcuni importanti tasti di controllo: uno switch per disattivare i Led, l’interruttore per spegnere il WiFi, il pulsante per la configurazione con WPS. Oltre alle normali prese di un modem router (con il supporto per quattro Lan), concludono la dotazione due prese USB servono per il collegamento di un disco esterno, che diventa quindi disco di rete, e per assicurare la connettività 3G, collegando una chiavetta con la Sim, proprio come si farebbe con il proprio computer. In alternativa possono essere utilizzate entrambe per gestire in rete due memorie di massa.

Le caratteristiche di spicco parlano della possibilità di sfruttare connettività ADSL/VDSL (sia ATM, sia PTM) fino a 100Mbps e del supporto WiFi 802.11 ac fino a 1600 Mbps. Tutte le porte supportano connettività Gigabit. Oltre alle quattro porte LAN è prevista la possibilità di utilizzare la porta WAN nel caso in cui il modem Adsl sia a monte. Zyxel VMG8924-B10A permette anche la gestione da remoto (con TR-069).

Le sorprese positive arrivano dal sistema operativo per la configurazione di ogni parametro: è qui che si evidenzia il firewall con Parental Control, sia per gestire la sicurezza globale della rete, sia per un pieno controllo sulla connettività WiFi. ZyXel propone un’interfaccia grafica semplice e intuitiva con un selettore da spostare a seconda di quanto si voglia blindare la propria Wan. Non solo, questo modello permette anche di controllare il traffico Pc e quello da dispositivi mobile separatamente. Il firewall, basato su Os Linux, è facile da controllare, permette di bloccare qualsiasi chiamata in entrata.

Zyxel VMG8924 NetworkMap
Zyxel VMG8924 NetworkMap

 

Zyxel VMG8924-B10A, proprio per le sue qualità non è però un modem/router di facilissimo utilizzo. L’interfaccia Web di gestione ad oggi consente solo la selezione della lingua ingles, il Cd in dotazione contiene tutta la documentazione necessaria e nella scatola si trova anche un pieghevole chiaro, come guida ai primi collegamenti, tuttavia Zyxel ha preferito non includere alcun tool per l’installazione guidata, ci riferiamo a qualcosa che somigli al sistema Cisco Connect, l’applicazione che guida l’utente attraverso scelte semplificate e contiene tutti i parametri delle telco italiane e non per l’autoconfigurazione.

In fase di configurazione della connettività Broadband, i parametri di scelta sono quanto mai completi e con i nomi tecnici precisi, questo potrebbe creare qualche soggezione in più all’utente non proprio esperto, tantopiù che le informazioni essenziali fornite dai nostri provider in rete, per i modem/router non brandizzati da loro stessi sono generalmente quanto mai stringate.

E’ un aspetto su cui Zyxel potrebbe lavorare, nella nostra prova infatti abbiamo faticato non proprio a tarare perfettamente la nostra Adsl con Telecom, con qualche perdita di connessione che non sapremmo a cosa imputare se non alla relativa giovinezza del firmware, considerata la precisa configurazione richiesta dall’operatore, e già presente su altri nostri modem/router, utilizzati in modo identico. Il sistema infatti sembra utilizzare propri protocolli per il riconoscimento automatico della portante, ma nel nostro caso non tutto ha funzionato a dovere.

Siamo rimasti pienamente soddisfatti dalle qualità hardware di Zyxel VMG8924-B10A che permettono di agire di fino per la scelta dei canali, in modo da evitare qualsiasi tipologia di interferenza WiFi e anche dalla portata complessiva, per quanto non sia comunque risultata la migliore in assoluto tra i modelli da noi provati (il primato spetta ancora a Netgear sui suoi modelli di fascia alta), ci sentiamo di garantire sul piano la copertura di oltre 120 mq senza bisogno di utilizzare nessun tipo di potenziamento. Internamente lavorano infatti due antenne sui 2,4 Ghz e 3 antenne sui 5 GHz (tutte da 3 dBi) A nostro avviso localizzazione del software e firmware possono ancora migliorare, così come gli strumenti software per facilitare la messa in opera. Anche questo modello, come per altri Zyxel meriterebbe almeno un’app mobile dedicata. L’utilizzo di base è nel complesso alla portata di tutti, ma i settaggi di fino sul VoIP (Sip v2, Sdp, Rtp, Rtcp) richiedono conoscenze approfondite dell’argomento.

Zyxel VMG8924-B10A è disponibile in Rete a un prezzo intorno ai 150 euro

Rimandiamo a questa pagina per le specifiche tecniche complete.

[nggallery template=nme images=40 id=162]

 

Conosci tutti i segreti del Wifi? Mettiti alla prova, rispondi al nostro quiz

Scopri come i tablet stanno cambiando il business (i.p.)

 

 

 

 

 

 

 

 

Read also :