Le soluzioni SAN Brocade Gen 5 Fiber Channel per i sistemi storage EMC enterprise e all-flash

Data storageNetwork

La connettività Fiber Channel Brocade supporta e potenzia le nuove famiglie di prodotti EMC VMAX3 e XtremIO

Brocade annuncia che le soluzioni Gen 5 Fiber Channel per Storage Area Network (SAN) supportano e potenziano i nuovi flash storage presentati da EMC. Le SAN su Fiber Channel sono un elemento chiave unificante per i nuovi sistemi EMC VMAX3 e XtremIO che, in qualità di soluzioni complete end-to-end, permettono alle aziende di ridefinire le possibilità dei data center di oggi. Come base per queste nuove soluzioni, i director e gli switch Brocade Gen 5 Fiber Channel SAN, commercializzati da EMC con il brand Conneflash che consentono alle applicazioni di eseguire le operazioni molto più rapidamente rispetto agli array tradizionali basati su disco. Lo storage flash è un altro elemento comune dei nuovi sistemi EMC XtremIO e VMAX3.

EMC_Image_C_1300587738369_header-image-connectrix,1

 

Per supportare l’innovazione EMC, gli switch Brocade Gen 5 Fibre Channel sono stati sviluppati per massimizzare le performance, la scalabilità, la gestione e la disponibilità dei sistemi storage all-flash, ai quali il Fiber Channel offre la massima capacità di banda, un tempo di risposta delle applicazioni più rapido e un’affidabilità superiore: tutti requisiti fondamentali per garantire appieno i vantaggi del flash sia alle applicazioni sia agli utenti.

 

 

emc-londra-2014-1

“Le reti EMC Connectrix costituiscono il fondamento per le infrastrutture di cloud privato e ibrido che consentono al nostro storage ai vertici del mercato, ibrido e all-flash-enabled, di garantire le soluzioni più potenti, affidabili e agili per rispondere alle esigenze attuali e future dei nostri clienti. Come parte di una soluzione di storage condivisa, le nuove funzionalità e capacità incluse negli array all-flash VMAX3 e XtremIO flash-enabled garantiscono applicazioni rivoluzionarie e accelerazione dei carichi di lavoro, consolidamento e benefici a livello di agilità sul data center, oltre a essere ottimizzati per le caratteristiche di questi array storage ibridi e all-flash di nuova generazione che permettono alle applicazioni di eseguire operazioni con performance decisamente più veloci,” spiega Barry Ader, Vice President, EMC Corporation. Come ricorda Jack Rondoni, Vice President, Data Center Storage and Solutions di Brocade, “ la nuova integrazione per XtremIO all-flash storage con la piattaforma di software-defined storage EMC ViPR estende i nostri sforzi congiunti con EMC volti a garantire l’automazione basata su policy per la gestione e il provisioning di infrastrutture storage EMC e non EMC all’interno delle SAN di aziende di medie e grandi dimensioni.”

 

Le SAN Connectrix dispongono del doppio delle porte a 16 Gbps full line-rate per raddoppiare il throughput rispetto alla precedente generazione di sistemi VMAX. La tecnologia Brocade Fabric Vision, integrata nelle soluzioni Connectrix, completa e potenzia i tool di gestione avanzati VMAX3, garantendo visibilità e insight senza precedenti sulla rete storage, per massimizzare l’uptime e semplificare la gestione della SAN. Per supportare le richieste di ridefinizione del data center e degli ambienti di cloud ibrido, la tecnologia Brocade Fabric Vision con Brocade Network Advisor include l’integrazione della SAN nella suite VMware vCloud e in VMware Log Insight. Questo approccio estende le capacità innovative di diagnostica, monitoraggio e gestione che la tecnologia Fabric Vision fornisce agli amministratori di VMware Cloud.

Read also :
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore