Server Primergy Fujitsu per le attività delle PMI

Network

Nuovi server Fujitsu per le specifiche esigenze di piccole e medie imprese (PMI) e sedi distaccate

Fujitsu propone con disponibilità da agosto tre nuovi sistemi server della gamma Primergy che le PMI possono sfruttare per le rispettive attività a livello di data center, backoffice o impianti di produzione.

La nuova unità Primergy TX1320 M1 compatta e silenziosa è gestibile da remoto, per esempio dalla sede centrale. E’ un server in formato tower perfetto per gli ambienti in cui risultano essenziali il risparmio di spazio, la silenziosità di funzionamento e la disponibilità di capacità server complete. Dotato di funzioni per la sua gestione completa , il sistema può essere integrato facilmente nelle infrastrutture IT già esistenti o amministrato da remoto. Le performance sono assicurate dalle CPU della famiglia di processori Intel Xeon E3 con un massimo di quattro drive e il supporto di un dispositivo di backup opzionale.

fujitsu primergytx

Ottimizzato per le attività server classiche come applicazioni business, file, stampa o database, il modello Primergy TX1330 M1 unisce prestazioni della linea di processori Intel Xeon E3 importanti capacità di espansione grazie ai dischi hot-plug. L’alimentatore ridondante è opzionale e Fujitsu propone una selezione di controller RAID differenti. . Il supporto degli adapter PCI legacy rende il sistema   TX1330 M1 perfetto per soluzioni speciali come sistemi telefonici o di sicurezza. Inoltre, la Fujitsu ServerView Suite supporta gli amministratori durante le fasi di installazione, deployment e gestione del server. Oggi, molti sistemi telefonici o sistemi di controllo industriale si affidano a speciali schede di controllo. Con il supporto opzionale di schede legacy PCI (Peripheral Component Interconnect) attraverso particolari adapter, è possibile continuare a utilizzare questi controller anche nel contesto di un sistema modernizzato .

primergyrx

Il modello Primergy RX1330 M1 si colloca in infrastrutture IT con un massimo di 10 hard disk SFF per storage locale. L’architettura Cool-safe Advanced Thermal Design ne permette il funzionamento a temperature ambiente superiori permettendo di risparmiare sul raffreddamento E’ un rack server entry-level a singolo socket che offre a fronte di budget ridotti un ricco ventaglio di possibilità di espansione opzionali rispondendo alle esigenze di ciascun cliente. Adatto ad applicazioni infrastrutturali, a file e di comunicazione, il sistema raggiunge fino a 32 GB di RAM, tre slot PCIe e dieci hard disk. Questo server 1U è configurabile individualmente con numerose opzioni come alimentatori hot-plug, ventole ridondanti, controller RAID e supporto di grafica server pGFX integrata per una rapida elaborazione dei media. Su Internet, nelle soluzioni di sorveglianza o negli scenari di produzione e trasmissione broadcast, i dati che compongono i media devono essere processati prima di poter essere utilizzati su dispositivi differenti e devono rispettare una ampia varietà di requisiti per l’analisi e la memorizzazione. Fujitsu ServerView Suite e le funzionalità per la gestione remota (iRMC S4) ne semplificano l’amministrazione.

Read also :
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore