Schneider Electric aggiorna StruxureWare per i data center

Network

Le nuove funzionalità integrano la gestione dell’IT con gestione della facility

Schneider Electric ha presentato tramite la sua divisione IT (nata dall’acquisizione di APC nel 2007) la suite StruxureWare for Data Centers nella versione 2.0. La suite integrata di software permette di gestire il data center mettendo a disposizione delle aziende gli elementi necessari per compiere le proprie scelte e mantenere l’equilibrio ideale fra l’esigenza di avere elevata disponibilità e la garanzia di efficienza in situazioni di picco, in ogni stato del ciclo di vita dell’infrastruttura. L’aggiornamento è stato progettato per integrare pienamente negli obiettivi di business le performance del Data Center, e per offrire ai top manager delle aziende un livello di approfondimento delle informazioni senza precedenti.

Fra le novità introdotte dall’aggiornamento della suite di Data Center Infrastructure Management (DCIM) vi sono: nuove applicazioni specializzate dedicate ai facility manager per migliorare il monitoraggio e supportare la gestione dell’infrastruttura: nuove funzioni di “power capping” per controllare con più dettaglio il consumo di energia a livello di server; un nuovo portale, StruxureWare Portal, che permette di avere maggiore visibilità degli indicatori di performance (KPI) del business e del data center, personalizzando l’accesso alle informazioni destinate ai diversi manager dell’azienda.

Come spiega Soeren Brogaard Jensen, Vice President, Solution Software di Schneider Electric. “Con StruxureWare for Data Centers v.2.0, offriamo un approccio olistico alla gestione del Data center integrando in una soluzione DCIM l’IT, la facility e i gestionali usati dagli executive dell’azienda; è quindi possibile prendere le giuste decisioni in base a dati condivisi, ed aiutare davvero i clienti a ottenere il meglio dalla loro energia”. StruxureWare for Data Centers v2.0 prevede interfacce di programmazione applicativa (API) ed i servizi web EcoStruxure che permettono la condivisione dei dati fra applicazioni e migliorano l’accuratezza e la disponibilità dei dati.

Questi componenti si integrano pienamente con applicazioni di terze parti, altre suite software StruxureWare e componenti dell’infrastruttura fisica EcoStruxure; le aziende quindi possono gestire il data center incrociando i dati di aree diverse. Infine, la suite StruxureWare for Data Centers è stata arricchita di nuove applicazioni indirizzate ai facility manager, per supportarli nella gestione dei sistemi di edificio, nella gestione delle utility, nel monitoraggio e nella gestione dell’alimentazione e della sua distribuzione. StruxureWare for Data Centers è un elemento dell’iniziativa globale StruxureWare di Schneider Electric. Gli aggiornamenti della suite restano compatibili con i componenti già esistenti dell’offerta InfraStruxure Management Software.

Read also :
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore