In piena ristrutturazione , Alcatel-Lucent vede il fatturato crescere del 7 per cento

BroadbandEnterpriseNetwork

Volume di affari in rialzo per Alcatel-Lucent del 7 per cento nel terzo trimestre di quest’anno

Alcatel-Lucent comunica i suoi risultati trimestrali con dati superiori alle attese. Il gruppo franco americano ha realizzato un volume di affari di 3,7 miliardi di euro nel terzo trimestre di quest’anno, con un rialzo del 7 per cento a tassi di cambio valutario costanti con un margine lordo del 32,6 per cento pari a 1,2 miliardi di euro. Alcatel-Lucent riduce anche le perdite nette che si collocano a 200 milioni di euro nel periodo contro i 366 milioni dell’anno precedente . Di questi 117 milioni vanno in spese di ristrutturazione. Ma il cashflow resta negativo.

Comunque sia i risultati del gruppo superano le attese degli analisti attestate a 3,62 miliardi di euro e a 1,1 miliardi di margine lordo. Tra i risultati va segnalata una crescita del 20 per cento in America del nord per il secondo trimestre consecutivo. Il fatturato generato in Europa occidentale cresce invece del 5 per cento. In generale i risultati del gruppo sono stati influenzati da miglioramenti del contributo del networking su IP, dell’ottica terrestre e delle soluzioni di accesso a banda ultra larga. E’ diventata operativa l’alleanza strategica con Qualcomm.

Come ha dichiarato Michel Combes , CEO del gruppo, si vendono i primi segnali positivi del nuovo modello operativo e del cosiddetto Shift Plan. D’altra parte i risparmi sui costi fissi passano attraverso una pesante ristrutturazione con riduzione del personale. Il fornitore di apparati di Tlc ha annunciato una soppressione di 10 mila posti nel mondo entro il 2015.

Read also :
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore