Anche BlackBerry Secure punta alla sicurezza dell’IoT

M2MNetwork

BlackBerry Secure è una piattaforma cloud per la protezione trasversale di molti dispositivi, dagli smartphone ai macchinari industriali

La sicurezza delle infrastrutture e dei dispositivi IoT è uno degli argomenti più caldi di fine 2016, logicamente considerando le sue molte implicazioni. Mettere in sicurezza i dispositivi e i dati che essi gestiscono è fondamentale e diverse aziende stanno sviluppando piattaforme che hanno proprio questo obiettivo. Ora anche BlackBerry ne propone una, in cloud, frutto della sua esperienza in campo mobile e di alcune acquisizioni.

Come spiega il COO Marty Beard, la soluzione nel suo complesso è stata denominata BlackBerry Secure e serve a gestire e proteggere dispositivi mobili e in generale oggetti connessi con le loro comunicazioni. L’approccio è trasversale a vari tipi di “smart thing” e quindi non è limitato a oggetti semplici. L’obiettivo è garantire protezione alle comunicazioni di device che spaziano dai tablet ai sensori sino ai macchinari industriali, anche senza l’utilizzo di VPN.

BlackBerry Secure può essere considerata da due punti di vista. Il più semplice è quello di una riorganizzazione di piattaforme che la software house già deteneva: BlackBerry UEM (l’ex BES12) per il controllo e la gestione, BlackBerry Dynamics (l’ex Good Dynamics) per la mobility in sicurezza, BlackBerry Workspaces (l’ex WatchDox) per la condivisione di documenti, BlackBerry 2FA e BlackBerry Enterprise Identity per l’autenticazione e il Single Sign-on (SSO).

John Chen, Executive Chairman e CEO di BlackBerry
John Chen, Executive Chairman e CEO di BlackBerry

Quello che BlackBerry ci tiene a sottolineare è però che non si tratta solo di una riorganizzazione delle sue principali piattaforme. Nella creazione di BlackBerry Secure c’è una parte essenziale di integrazione fra questi servizi, che vengono offerti anche attraverso una nuova gamma di applicazioni mirate che saranno disponibili dal prossimo gennaio.

Inoltre, BlackBerry Secure è anche una piattaforma PaaS attraverso la quale gli sviluppatori terze parti possono aggiungere funzioni di sicurezza alle proprie applicazioni.

Read also :
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore