La nuova 3Com passa anche per i servizi professionali

EnterpriseNetwork

3Com conta su una struttura propria e ha abbandonato la scelta di delegare in outsourcing i servizi

Il radicale cambiamento di 3Com passa anche per i servizi. Come dichiara Imran Kahn, a capo dei Global Services per Emea e Asia Pacific di 3Com,” il cambio della focalizzazione della società dalle soluzioni per i clienti Pmi a quelle per le grandi aziende sottolinea l’importanza dei servizi collegati. 3Com ha investito 12 milioni di dollari nella sua offerta di servizi e ora conta su una struttura propria e ha abbandonato la scelta di delegare in outsourcing i servizi collegati ai suoi prodotti”. Spiega Kahn: “ Le grandi aziende vogliono parlare con interlocutori diretti con 3Com e non con le terze parti”.
I fatti sembrano aver dato ragione alla nuova strategia sui servizi che comprendono le tre categorie della manutenzione , dei servizi professionali (installazione, consulenza e design) fino al training del personale. Le indagini di mercato sui clienti rilevano una netta salita fino a oltre il 90% della customer satisfaction. Inoltre non guasta il fatto che l’intera area mondiale dei servizi sia profittevole contribuendo per il 10% al fatturato globale dell’azienda ( 1,3 miliardi di dollari).
I piani di Khan prevedono di salire fino al 15 % di quota parte del fatturato.

Il quadro del mercato italiano è completato da Andrea Rizzi , country manager di 3Com per il nostro paese: “ La struttura italiana dei professional services è più che raddoppiata. Vogliamo che gli utenti provino tangibilmente la qualità delle nostre soluzioni. In Italia la voce servizi è ancora inferiore al 10% del fatturato 3Com. Questa percentuale resta l’obiettivo da raggiungere per la country”. Nell’opinione di Rizzi diventa essenziale la collaborazione con i partner di canale che non devono vedere la società come un competitor: “ Stiamo dicendo al canale di utilizzare i servizi di 3Com perché sono un mezzo per incrementare il loro fatturato”.

Ai partner resta comunque la scelta di servire la clientela con servizi propri, ma 3Com ne assicura la qualità con un programma di formazione. Uno degli ambiti di focalizzazione della società sono le soluzioni di convergenza e in particolare il Voip, in cui “la società presenta un’offerta alternativa e competitiva”. Qui opera anche una lunga partnership con Ibm. Uno dei servizi di 3Com si chiama Network Voice Readiness Assessment che simula il traffico voce sulla rete esistente per evitare, con un servizio preventivo, costi e problemi dopo l’installazione.

Altri settori di sviluppo per i servizi professionali sono quelli della sicurezza ( sulla piattaforma Ips TippingPoint) e della videosorveglianza su Ip, dove la società ha appena stipulato un’alleanza con Axis.

Read also :
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore