Dopo la database machine Exadata X4 , Oracle annuncia il sistema specializzato Exalogic Elastic Cloud X4-2

NetworkProgettiSoftware vendor

La nuova versione di Exalogic Elastic Cloud con prestazioni estreme per il consolidamento del data center

Dopo la database machine Exadata X4 , Oracle annuncia il sistema specializzato Exalogic Elastic Cloud X4-2 . Nella nuova versione di Exalogic Elastic Cloud coniuga un hardware più potente e un software più sofisticato al fine di garantire capacità di calcolo estreme, memoria molto grande e una gamma completa di architetture per lo sviluppo applicativo . Il sistema Exalogic si basa su componenti hardware e software progettate per garantire massime performance, affidabilità e scalabilità per applicazioni Oracle, Java e altre applicazioni business, garantendo al contempo un basso TCO, rischi minori, produttività utente elevata e un unico punto di riferimento per l’assistenza. Clienti di 21 diversi settori produttivi in 52 Paesi hanno già scelto Oracle Exalogic .

Exalogic Elastic Cloud rientra nell’ambito dei Sistemi Ingegnerizzati di Oracle che consentono di aumentare le prestazioni delle applicazioni custom e di mercato riducendo al contempo i costi e la complessità dei data center. L’hardware di Exalogic Elastic Cloud X4-2, basato su processori Intel Xeon ( in realtà si tratta di sistemi Oracle Sun Server X4 basati su processore Intel Xeon E5-2697 v2 a 12 core ) , fornisce il 50% in più di core per nodo, grandi quantità di memoria e una accresciuta capacità storage, su disco e flash. Inoltre, la nuova versione del software permette di abbinare diverse architetture applicative (bare metal, virtualizzate e infrastructure-as-a-service) su un unico rack, dando la possibilità di fare leva su modelli e configurazioni di virtualizzazione già pronti attraverso Oracle VM Templates e Oracle Virtual Assembly Builder. Oracle Exalogic X4-2 è disponibile con sistema operativo Oracle Linux o Oracle Solaris.

Inoltre, Oracle Exalogic X4-2 è certificato per le Oracle In-Memory Applications, le particolari ottimizzazioni in-memory di Oracle che consentono analisi mirate in tempo reale su dati transazionali live. L’aumentata capacità di memoria di Oracle Exalogic X4-2 ne fa la soluzione ideale per le Oracle In-Memory Applications, che possono così arrivare a velocità 10-20 volte superiori e contribuire a velocizzare i processi di business critici.

Read also :
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore