Juniper Networks Metro Fabric, come creare servizi 5G e IoT per le reti metropolitane

MobilityNetworkNetwork management

Metro Fabric di Juniper Netkworks, con il livello fotonico disaggregato e programmabile, viene proposto per l’automazione e il networking aperto a pacchetti ottici nelle reti metropolitane con i nuovi router ACX e PTX. Il dettaglio dell’offerta

Juniper Networks ha annunciato la proposta di una soluzione per semplificare l’offerta dei servizi nelle reti metropolitane complesse. Si tratta della nuova offerta Metro Fabric di Juniper pensata per offrire un’infrastruttura di rete adattiva, abilitata sulla scia dei recenti annunci relativi a Juniper Networks Programmable Photonic Layer, e ai recenti update alla proposta Contrail Provider Cloud. Si tratta di soluzioni dedicate ai service provider per consentire loro di progettare e gestire cloud distribuiti per i nuovi servizi 5G e IoT.

Lo scenario vede un numero sempre crescente sulle reti metropolitane di servizi offerti e di dispositivi connessi che richiedono un innalzamento consistente delle prestazioni richieste alle reti. Servizi business Ethernet, applicazioni popolari quali Netflix e Skype, offerte IaaS come Amazon Web Service e una moltitudine di dispositivi IoT sono nel tempo proliferati e con il 5G questo non farà che incrementare ancora di più. Il risultato quindi è una complessa rete di prodotti legacy, processi manuali e architetture e protocolli divergenti che ostacolano la vera innovazione e rendono difficile rispondere efficacemente con le esigenze di larghezza di banda e di costi. Qui si innesta la proposta Juniper Networks.

I service provider che offrono servizi per utilizzi su più canali – mobile, via cavo, in fibra residenziale e cloud pubblico diretto – possono sfruttare la piattaforma di creazione di servizi per fornire in modo rapido ed efficiente prestazioni all’altezza. In pratica Juniper introduce gli elementi costitutivi iniziali della nuova rete metropolitana quindi: due nuovi router serie ACX e un nuovo router per il trasporto di pacchetti serie PTX. La società intende, inoltre, portare avanti la sua mission legata all’offerta della Self-Driving Network  su tutta la propria offerta, tra cui il nuovo Metro Fabric. Entriamo nei dettagli.

Juniper Metro Fabric

Metro Fabric che comprende l’unico livello fotonico disaggregato e programmabile sul mercato, i nuovi modelli di router Juniper Networks ACX Series Universal Metro e i router PTX Series Packet Transport, offre automazione, versatilità, sicurezza e IP e networking aperto a pacchetti ottici nelle reti metropolitane garantendo nuovi livelli di semplicità operativa.Il livello fotonico programmabile  è portato da Juniper Networks TCX1000 Series Programmable ROADM e proNX Optical Director per offrire nuovi livelli di flessibilità, controllo dei costi e visibilità multi layer al trasporto ottico di pacchetti.

Per quanto riguarda i router Metro Fabric include ACX5448 Universal Metro Router che permette la transizione da 10GbE a 100GbE per prepararsi all’implementazione dell’emergente 5G, con le sue  48 porte di aggregazione a 100GbE e quattro porte uplink 100 GbE ad alta capacità che supportano in pieno Metro Ethernet e i servizi IP/MPLS VPN in una piattaforma ottimizzata a livello di costi e di spazio.

ACX5448 che lavora con i Metro Router Universal ACX500, ACX1000 e ACX2000, offre agli operatori robuste funzionalità di controllo dei service level agreement insieme ad automazione e configurazione zero-touch per consentire una migrazione trasparente e operazioni semplificate.

E’ proposto anche il modello ACX6360 Universal Metro Router per mettere insieme un livello di trasporto packet-optical sicuro e una rete IP/MPLS, ACX6360 per comprimere più livelli in un’unica piattaforma per semplificare le proprie reti metropolitane, con la crittografia 256AES MACSec conforme agli standard per interfacce 10Gbps, 40Gbps, 100Gbps con interfacce DWDM coerenti 200Gbps CFP2-DCO per backhaul mobile, DCI, architetture di accesso distribuito via cavo e varie altre applicazioni di trasporto. Soprattutto il modello offre la versatilità necessaria per eliminare la soluzione a due box tipica dello strato ottico e IP.

Infine Metro Fabric include PTX10002 Packet Transport Router progettato per punti di scambio traffico ad elevata capacità e architetture cloud con interfacce 100GbE ad alta capacità e costo ottimizzato per supportare le crescenti richieste di traffico di rete, con un approccio scale-out adeguato a permettere l’erogazione dei servizi proprio vicino agli abbonati.

Read also :
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore