Intel aggiorna Celeron e Pentium Bay Trail-M

Network

Intel rinnova la sua gamma di processori dual e quad core Bay Trail M ( Celeron e Pentium)

A settembre di quest’anno Intel aveva presentato i processori della gamma Bay Trail che si basano sull’architettura Silvermont. In quel momento l’attenzione era tutta riservata a Z3000 .Ma la società di Santa Clara aveva presentato in quella occasione anche i Bay Trail-D e Bay Trail-M. Si trattava di nuovi processori della serie Celeron e Pentium, una offerta di chip per i device mobili entry level basati sui core Pentium e Celeron. I Bay Trail M sono adatti per dispositivi che si collocheranno nella fascia di prezzo di 250 dollari per i notebook e di 350 dollari per i convertibili due in uno. La linea di prodotti “Bay Trail M” erano dati disponibili in quattro SKU: processori Intel Pentium N3510 e Intel Celeron N2910, N2810 e N2805. Con l’introduzione dei nuovi processori Pentium e Celeron, in precedenza identificati con i nomi in codice Bay Trail M e D, Intel prevede che i dispositivi due in uno siano disponibili in fasce di prezzo a partire da 349 dollari già a partire da quest’anno, e modelli ‘clamshell’ a partire da 199 dollari.

Ora, la gamma Bay Trail-M riceve un aggiornamento con versioni più potenti di Celeron e Pentium . I N2806, N2815 e N2820 dispongono di frequenze di clock più elevate dei modelli annunciati a seteembre . Beneficiano soprattutto della tecnologia Burst Performance e possono funzionare a temperature più elevate riducendo il bisogno di raffreddamento. Con il supporto di memorie DDR3 a 1066 MHz, i tre Celeron citati integrano due core con frequenze da 1,6 GHz a 2,13 GHz anche incrementabili con frequenze Turbo. Sono associate cache L2 da 1 Mega e GPU Ivy Bridge. Il TDP varia da 4,5 Watt a 7,5 Watt. 7,5 Watt è anche il TDP dei due altri annunci di Intel, il Celeron N2920 e il Pentium N3520.

Si tratta di processori quad core con 2 Mega di cache di livello 2 e frequenze nominali di1,86 GHZ ( 2 GHz in Turbo Mode) e di 2,17 ( 2,42 GHz in Turbo Mode). Il primo utilizza memorie DD3L a 1066 MHz, mentre il secondo lavora con memoria DDR3L a 1333 MHz. Pentium e Celeron sono ormai i brand che Intel dedica ai portatili di basso costo e non doati di ventilatori a causa del TDP molto basso. I loro concorrenti in casa AMD sono le APU Kabini con core Jaguar.

Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore