Huawei presenta la strategia “Fusion” convergente per i data center

Network

Fusion di Huawei crea una piattaforma di infrastruttura IT aperta all’integrazione con tecnologie e sistemi di terze parti

Huawei Enterprise ha presentato anche in Italia la strategia “Fusion” e una gamma di soluzioni volte a supportarla. Le soluzioni di Storage Convergente comprendono: un sistema operativo cloud completamente distribuito FusionSphere 3.0 e un dispositivo ad alte performance “all-in-one”, FusionCube 2.0.

La soluzione di Network Data Center basata su SDN (Software-Defined Network) di Huawei prende il nome di CloudFabric 2.0 . CloudFabric 2.0 integra software e hardware per reti ad alte prestazioni .

Il nuovo approccio convergente Fusion combina diverse tecnologie IT – cloud computing, storage, virtualizzazione e data center – gettando le basi per una piattaforma che consenta la semplice integrazione, implementazione, gestione, funzionamento e manutenzione delle infrastrutture IT aziendali. Basandosi su un motore virtuale unificato (la piattaforma XVE), Huawei è in grado di sviluppare una architettura di storage integrata per consentire un flusso di dati efficiente tra più apparecchiature durante l’intero ciclo di vita.

Lo storage di fascia alta OceanStor 18800F è una soluzione high-end di storage, basato su piattaforma all-flash FusionCube 2.0 è una piattaforma cloud ad alte prestazioni che integra funzioni di calcolo, networking, storage e gestione con un’ alta capacità di switching, fino a 15,6 Tbps.

Read also :
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore