HP rende sicura la migrazione dei dati sul cloud

Network

Cloud Security Risk and Controls Advisory Services di HP per beneficiare in sicurezza del cloud computing

HP ha presentato nuovi servizi di sicurezza per accompagnare la migrazione delle applicazioni negli ambienti di cloud pubblico, privato e ibrido. In assenza di standard specifici, i team IT faticano a valutare i rischi potenziali di queste attività . Ma con i nuovi Cloud Security Risk and Controls Advisory Services, che fanno parte della Converged Cloud Professional Services Suite, HP offre supporto nella gestione dei rischi correlati ai dati, nell’identificazione delle vulnerabilità e nel mantenimento della conformità con la governance IT. Parte integrante dei servizi è un seminario con HP con utilizzo di strumenti online che misurano il grado di maturità dei controlli di sicurezza esistenti, consentendo ai clienti di verificare l’adeguatezza dei carichi di lavoro nell’ambiente cloud. L’ accesso alle best practice e alle tecnologie di provider di –tra cui HP TippingPoint, HP Fortify, HP Atalla e HP Autonomy – garantiscono ai clienti una conoscenza approfondita dei rischi di sicurezza cui sono esposti, senza necessità di investire tempo o denaro nel reclutamento e nella formazione di personale da impiegare nella sicurezza IT.

I nuovi Advisory Services si affiancano agli HP Threat and Vulnerability Consulting Services già in portafoglio che permettono ai clienti di definire protocolli appropriati per la scansione delle vulnerabilità e per le operazioni di test.

Read also :
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore