HP: i nostri switch sono più verdi

NetworkNetwork management

HP spinge sulle credenziali verdi, con l’introduzione di nuovi switch della serie E che adottano lo standard EEE (Energy Efficient Ethernet)

Hewlett-Packard sta adottando il nuovo standard EEE (Energy Efficient Ethernet) sugli switch di rete della serie E lz. Sono dieci nuovi moduli che adottano lo standard IEEE 802.3az, progettato per adattare automaticamente il consumo energetico dei dispositivi IT in funzione del traffico in essere tra gli switch e gli altri dispositivi sulla rete. I nuovi moduli studiati per le piattaforme di rete E8200 zl e E5400 zl entrano in modalità sleep quando non c’è traffico sulla rete e riprendono immediatamente le loro funzioni non appena il traffico di rete riprende.
Secondo HP i moduli possono aiutare a tagliare il consumo delle porte Ethernet anche della metà. Nel mercato altamente competitivo del networking HP dichiara di essere la prima azienda ad adottare il nuovo standard IEEE ad alto risparmio energetico, anche se molti dei rivali stanno lavorando su prodotti IEEE 802.3az. La possibilità per HP di adottare il nuovo standard deriva dall’adozione di chip Broadcom e di nuovi circuiti ASIC sui nodi di rete che permettono di aumentare la densità delle porte e nello stesso tempo gestire i diversi apparati di rete collegati .
Oltre che sui consumi i nuovi moduli apportano benefici anche sul TCO pur mantenendo il medesimo chassis grazie a un semplice aggiornamento del firmware.

Read also :
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore