HP e Foxconn si alleano per vendere server ai cloud provider

Network

HP e Foxconn creano una joint venture per fornire server a service provider

HP e Foxconn ,il noto fabbricante asiatico su basi OEM che ha già acquisito la produzione degli smartphone Blackberry ed è uno storico fornitore di Apple per gli iPhone, hanno creato una joint venture dedicata alla produzione di server ottimizzati per il mercato dei provider di servizi . Si avvierà la produzione di una nuova gamma di server che si affiancherà alle offerte Proliant e Moonshot prodotte in California dalla società americana. L’accordo diventa effettivo da questo mese.

Con questa nuova gamma di macchine HP intende rispondere alla domanda proveniente dal mercato per soluzioni di gestione e storage dei dati che deve affrontare le sfide richieste dalla crescita esponenziale dei dati accelerata dal modello d’uso del cloud computing di tipo SaaS. HP intende proporre anche su questo particolare mercato le capacità di evoluzione delle sue tecnologie che promettono costi ridotti di TCO combinati a servizi e supporto. In altre parole gli esperti attendono una gamma di livello entry orientata ai data center.

Con la joint venture sembra delinearsi un nuovo panorama del mercato server , dove HP conta di restare al posto di numero uno, dopo la vendita dei server in architettura X86 da parte di IBM a Lenovo per 2,3 miliardi di dollari. Va ricordato che sul fronte dei costruttori OEM è attiva anche la taiwanese Quanta Computer che ha lanciato dei prodotti server con il proprio brand e che ha raccolto le adesioni di Facebook, Amazon e Rackspace.

Sullo sfondo anche il dinamismo nel settore della cinese Hauwei che ha visto in netta progressione oltre le due cifre la crescita delle sue vendite annuali. Nella joint venture entrano la qualità dei servizi e del supporto di HP e la capacità produttiva di Foxconn e l’offerta si propone tanto ai clienti di HP quanto a quelli di Foxconn. Il commento di Meg Whitman, CEO di HP : “ Questa partnership riflette un’innovazione del modello della nostra attività in ambito server in cui l’esperienza di Foxconn in materia di progettazione e produzione , combinata al know how di HP sull’elaborazione e i servizi, permetterà ad HP di giocare un ruolo nuovo nell’infrastruttura IT”. Per Foxconn un’ occasione di catturare la crescita dei mercati emergenti e di un allargare la presenza nel mercato mondiale della progettazione e della costruzione.

Read also :
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore