Fastweb e Huawei, partnership sui servizi 5G e le tecnologie small cell

BroadbandNetwork

Dopo l’accordo del 2012, si rafforza la partnership tra Fastweb e Huawei: comprende attività di sviluppo congiunte per offrire servizi (fisso-mobile e wireless) convergenti nell’era della connettività 5G

E’ a lungo termine e pluriennale la partnership strategica tra Fastweb e Huawei, siglata oggi a Shenzhen (Cina), nel quartier generale del colosso asiatico. Allo stesso tempo rappresenta la conferma di una collaborazione già virtuosa, e non è di per sé una novità, considerato che nel 2012 Fastweb e Huawei avevano stretto un accordo – che è ancora in essere – per lo sviluppo di soluzioni innovative nella banda ultralarga, sia in fibra e in rame, da cui la realizzazione della rete a banda ultralarga attuale di Fastweb (a 200 Mbit al secondo).

Allora Alberto Calcagno, Direttore Generale di Fastweb e Ji Ping, Vice Presidente di Huawei, firmarono alla presenza dell’allora Presidente del Consiglio Mario Monti e di Jia Qinglin, Presidente della Conferenza Consultiva della Repubblica Popolare Cinese. Si trattava di un Memorandum of Understanding riguardo la ricerca e l’impiego di tecnologie avanzate e servizi innovativi agli utenti finali nonché la ricerca sulle tecnologie delle reti di nuova generazione su cui si basa il progetto di estensione del NGN (Next Generation Network) di Fastweb.

L’accordo odierno invece conferma e rafforza la partnership e la collaborazione. Per la firma dell’accordo questa volta Alberto Calcagno, Ceo di Fastweb si è recato nella sede Huawei e ha incontrato Edward Chan, CEO di Huawei Italia. E così il Ceo di Fastweb ha commentato l’accordo odierno: “Avviamo un nuovo modo di collaborare sull’innovazione. Grazie a questo accordo Fastweb ha accesso alle risorse globali di Huawei in termini di ricerca e sviluppo su temi molto specifici e verticali]…[“. 

La partnership comprende attività di sviluppo congiunte per offrire servizi (fisso-mobile e wireless) convergenti e innovativi nell’era della connettività 5G. Tra i primi progetti le sperimentazioni sul campo per quanto riguarda la tecnologia small cells in ottica di sviluppo dei servizi 5G, facendo leva sugli asset tecnologici di Fastweb. Entrambe le aziende metteranno a disposizione risorse umane, tecnologiche e know how da cui lo sviluppo di prodotti e servizi che Fastweb lancerà sul mercato per rafforzare la propria strategia e offerta commerciale.

Huawei e Fastweb, la partnership siglata a Shenzen
Huawei e Fastweb, la partnership siglata a Shenzen

Conferma le strette maglie della collaborazione il commento di Edward Chan, Ceo di Huawei Italia: “L’accordo siglato presso il nostro headquarter consolida una partnership di lunga data, che si arricchisce oggi di ulteriori risvolti tecnologici e strategici. Sviluppare innovazione insieme ai clienti è uno dei valori fondanti di Huawei e siamo fieri di poterlo fare in ambiti che potranno portare Fastweb a realizzare obiettivi ambiziosi quali la transizione verso il 5G”.

QUIZ – Conoscete la storia di Huawei?

 

Read also :
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore