Da F5 Networks più sicurezza e banda per i moduli Viprion

BroadbandFirewallNetworkSicurezza

F5 Networks presenta al MWC un nuovo modulo blade per gli chassis Viprion, con banda elevata e funzioni di protezione dagli attacchi DDoS

Al Mobile World Congress di Barcellona F5 Networks ha presentato un nuovo modulo della linea Viprion che mira a portare maggiori funzioni di sicurezza nelle reti dei service provider. Il punto di vista di F5 è che con l’aumentare delle connessioni e della banda prevista per le nuove tecnologie di rete mobile e per le applicazioni in stile IoT serva al cuore della rete una maggiore capacità di controllare e proteggere il traffico.

La novità hardware è il modulo blade Viprion 4450 per gli chassis 4800 a otto slot o per i 4480 a quattro slot. Supporta sino a 16 porte Ethernet a 100 Gbps o 48 a 40 Gbps e secondo F5 può gestire sino a un miliardo di connessioni contemporanee. La velocità di setup delle connessioni arriva a 20 milioni al secondo. Questo livello di scalabilità viene giudicato opportuno per i service provider che intendono far evolvere la propria rete 4G alle tecnologie 5G.

viprion 4450
Il nuovo blade Viprion 4450

Dal punto di vista della sicurezza, e in particolare degli attacchi DDoS, il nuovo blade Viprion 4450 opera in sinergia con il BIG-IP Advanced Firewall Manager (AFM) di F5 per rilevare e mitigare attacchi di Distributed Denial of Service di vario tipo, identificando le connessioni potenzialmente pericolose e “contenendole” o scartandole prima che consumino risorse di rete e portino al blocco delle connessioni legittime. Il modulo blade ha anche funzioni di controllo del traffico L4/L7 per identificare attacchi ai livelli superiori dello stack IP, facendo tra l’altro leva su un throughput elevato (oltre 1 Tbps) a livello 7.

Parallelamente a queste evoluzioni hardware c’è anche un maggiore impegno nello sviluppo di funzioni di rete virtualizzate, considerate un altro modo per andare verso reti a maggiori prestazioni. Al MWC F5 ha portato le release preliminari di BIG-IP Virtual Edition compatibili con i processori e controller Ethernet XL710 e FM10000 di Intel.

Read also :
Autore: Silicon
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore