Extreme Networks: acquisizione di Enterasys Networks per 180 milioni di dollari

Silicon è il sito di tecnologia dedicato alle strategie delle aziende IT che cavalcano i nuovi trend di mercato, dal cloud computing alla virtualizzazione, dal mobile al byod. Analisi, approfondimenti, prove di app e prodotti, oltre alle notizie quotidiane, fanno di Silicon l’appuntamento giornaliero per i manager che vogliono capire come la tecnologia possa aiutarli nel fare business. Su queste tematiche Silicon realizza interviste agli attori del mercato e reportage dai principali eventi, sia in Italia sia all’estero.

Con l’acquisizione previsto un raddoppio del fatturato per Extreme Networks . Pronta una roadmap biennale di integrazione delle linee di prodotto per il networking

Extreme Networks ha raggiunto un accordo che prevede l’acquisizione di tutte le azioni Enterasys Networks con una transazione in contanti del valore di 180 milioni di dollari. Entrambe le aziende operano nel networking per le imprese, i data center e il cloud.

Gli analisti di settore sembrano aver già accompagnato la notizia dell’accordo con la loro approvazione. “La combinazione tra Extreme Networks ed Enterasys è significativa, perché mette insieme due vendor caratterizzati da punti di forza indirizzati alle aree più critiche del networking: unificazione di reti cablate e wireless nella periferia, core aziendale, data center e cloud”, afferma Zeus Kerravala, analista e presidente di ZK Research. “Grazie all’adozione di software aperto, le imprese possono puntare all’innovazione di prodotto e gli utenti possono trarre vantaggio dall’allargamento delle risorse e dalla maggiore scalabilità della struttura”.

Quanto alle apparecchiature installate , Extreme Networks comunica che al termine del processo di acquisizione continuerà a supportare le roadmap di prodotto di entrambe le aziende, per proteggere gli investimenti degli utenti ed evitare problemi di business. In una nota si assicura che “nel giro di due anni, le due organizzazioni prevedono di integrare all’interno del sistema operativo ExtremeXOS, di Extreme Networks, le funzionalità aggiuntive presenti nel sistema operativo Enterasys, e di offrire il supporto delle due piattaforme. La visione è quella di un solo sistema operativo che offre funzionalità su entrambe le linee di prodotto, ed è progettato per consentire agli utenti di scegliere in modo trasparente la migliore piattaforma per le proprie esigenze”.

“ExtremeXOS è stato progettato sin dalla prima versione del 2004 con un layer di astrazione Linux che rende abbastanza facile l’integrazione degli switch hardware di altri vendor”, afferma Chuck Berger, CEO di Extreme Networks. “L’integrazione delle tecnologie e dei prodotti Enterasys come gli switch modulari Coreflow e wireless IdentiFi, e l’applicazione di gestione NetSight allargherà e completerà la nostra offerta di prodotto, e quindi offrirà un valore aggiunto significativo ai clienti Extreme ed Enterasys”.

“La nostra priorità è quella di assicurare la continuità agli utenti, proteggendo il valore degli investimenti e combinando il meglio delle tecnologie e dei talenti delle due aziende”, afferma Chris Crowell, CEO di Enterasys Networks.

La gamma di prodotti Enterasys comprende OneFabric, architettura unificata che abbraccia il data center e l’edge della rete, switch e router per ogni livello della rete, soluzioni per la sicurezza, (NAC, IPS, SIEM) e la gestione delle reti wired e wireless IdentiFi.

Il fatturato dell’azienda che risulterà dall’acquisizione sarà prossimo al doppio di quello di ciascuno dei due vendor, mentre aumenterà la capacità di investire in ricerca e sviluppo per accelerare l’innovazione e portare in modo più rapido tecnologie e prodotti sempre più competitivi sul mercato. Inoltre, queste sinergie si potranno trasformare – nel corso del tempo – in un aumento dei margini operativi.

Enterasys Networks ha sede a Salem, nel New Hampshire, ed è un’azienda privata che sviluppa, produce e distribuisce soluzioni per le infrastrutture di rete cablate e wireless e la sicurezza, con circa 900 dipendenti e 330 milioni di dollari di fatturato.

Enterasys è la società di Siemens Enterprise Communications Group che si occupa di sicurezza e infrastruttura di rete. Nata come spinoff di Cabletron Systems, 2005, Enterasys fu privatizzata e acquistata da The Gores Group e Tennebaum Capital Partners. La joint venture con Siemens risale al 2008.

Read also :