Nasce il Dell IoT Solutions Partner Program

Giornalista e collaboratore di TechWeekEurope, si occupa professionalmente di IT e nuove tecnologie da oltre vent'anni e ha collaborato con le principali testate italiane di settore

Follow on: Linkedin

Il Dell IoT Solutions Partner Program mette insieme le competenze di vari software vendor con l’hardware e i servizi Dell per l’IoT

Si chiama IoT Solutions Partner Program l’iniziativa che Dell ha avviato per favorire la diffusione di soluzioni Internet of Things (IoT) fra le aziende. L’idea è quella di creare un ecosistema di fornitori partner che combinino le loro competenze in modo da offrire ai clienti un accesso relativamente semplice al mondo IoT, che si sta frammentando in una proposta di soluzioni più o meno complete tra le quali può essere difficile orientarsi.

In questa iniziativa Dell copre la parte hardware, con i suoi gateway e i suoi PC embedded, e quella infrastrutturale con servizi cloud e di sicurezza. L’ecosistema riguarda invece la parte software e comprenderà una rete di partner suddivisi nei tre livelli Executive, Associate e Registered. In effetti Dell copre anche una parte software attraverso l’utilizzo delle piattaforme di integrazione e analytics Boomi e Statistica.

Il Dell Edge Gateway 5000
Il Dell Edge Gateway 5000

L’obiettivo del programma Dell IoT Solutions è principalmente, spiega la società, “creare una strategia IoT che unisca i diversi approcci di business” dei vari partner. All’avvio dell’iniziativa sono oltre 25 – con nomi come GE, SAP, Software AG e Microsoft – e molti di essi già utilizzano i dispositivi Dell Edge Gateway 5000 nell’ambito delle loro soluzioni IoT. Dell intende anche coinvolgere system integrator con competenze specifiche e capaci di operare su ampia scala nel deployment dei progetti IoT.

Alcuni dei partner principali sono già stati coinvolti in collaborazioni che portano i primi contributi al progetto e quindi ai clienti potenziali. Dalla collaborazione con Kepware e Software AG arriva ad esempio lo sviluppo di modelli di manutenzione predittiva che si basano su funzioni analitiche distribuite, mentre da quella con Microsoft e Blue Pillar sono nate funzioni di reazione automatica per gestire i picchi di carico delle reti di distribuzione elettrica.

Lato prodotti, Dell ha potenziato gli Edge Gateway con vari accessori tra cui nuovi moduli di espansione, la connettività ZigBee e un case IP65. Gli Edge Gateway sono poi stati resi compatibili con Windows 10 e la Azure IoT Suite ed è disponibile un nuovo software cloud per la loro gestione: Edge Device Manager (EDM).

Read also :