CES 2015 : BlackBerry rinnova la piattaforma per l’IoT

M2MNetwork

Un IoT gestito in modo sicuro dentro la nuova piattaforma di Blackberry che unisce QNX e BES

Nella “ nuova “ Blackberry in attesa di un suo rientro sul mercato c’è da tempo l’interesse per l’IoT fin dai tempi dell’acquisizione del sistema operativo QNX,alla base anche del nuovo Blackberry OS. Ora nel quadro della manifestazione CES 2015 di Las Vegas Blackberry ribadisce la sua volontà di protagonismo nell’Internet degli Oggetti con il lancio di una piattaforma dedicata. La società ha diversi vantaggi da giocare in una scommessa per l’IoT.
Si parte dunque con OS QNX Neutrino che oltre a servire da base di Blackberry OS è anche un sistema operativo in tempo reale che gode di una buona reputazione all’interno del mercato dell’elettronica embedded. La società canadese lo integra con le sue soluzioni di sicurezza e di gestione dei terminali mobili , che verranno dunque adattate al settore dell’Internet degli Oggetti.

balckberryces15

Dopo il settore automotive degli anni scorsi , ora le dimostrazioni fatte nel corso della manifestazione ruotavano attorno ai prodotti legati al settore strategico e in grande ascesa negli Usa della sanità e dell’healthcare.
Si tratta di un settore in cui la sicurezza dei dati raccolti costituisce un elemento chiave, che sfortunatamente viene spesso trascurato dai costruttori di dispositivi.

bb-iot

Vero e proprio hub per gli oggetti collegati alla salute, Nanthealth Hbox si incarica di raccogliere i dati di diversi sensori wireless e di trasferirli successivamente in modo sicuro a un server remoto attraverso la piattaforma BES (BlackBerry Enterprise Server). Questo router dedicato in modo specifico all’IoT relativo alla salute si basa sul sistema operativo QNX.
Ma la piattaforma IoT di Blackberry dovrebbe trovare sbocchi anche in altrei settori , in particolare quello automotive, settore che costruisce uno dei più vicini ad una qualche realtà applicativa e all’interno del quale QNX gioca da tempo un ruolo importante.

Read also :
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore