Aruba Networks (ora HP company) propone i nuovi Access Point 802.11ac Wave 2

NetworkNetwork management

Aruba Networks propone i nuovi Access Point 802.11ac Wave 2 con la nuova versione di ClientMatch che supporta il grouping Mu-Mimo dinamico

Da poco acquisita per 2,7 miliardi di dollari, Aruba Networks prosegue il suo piano di sviluppo appliances per il Digital Workplace con la proposta dei nuovi Access Point 802.11ac Wave 2. i dispositivi ideati per aumentare la capacità complessiva delle reti senza fili sfruttano la tecnologia ClientMatch, ottimizzata per il grouping Mu-Mimo dinamico – in questo modo gli AP della serie 320 possono trasmettere dati verso più dispositivi Wave 2 simultaneamente aumentando la capacità complessiva della rete, con un miglioramento delle performance fino al 42 percento rispetto a Wave 2 senza ClientMatch. La tecnologia è progettata per identificare automaticamente i dispositivi mobili compatibili con MU-MIMO e concentrarli sull’access point Wave 2 più vicino, allo scopo di fornire prestazioni e capacità di livello enterprise

Aruba Access Point 320 Series
Aruba Access Point 320 Series

Questi AP vedono integrata inoltre la gestione remota dei beacon BLE, direttamente in cloud, significa eliminare la necessità di installare una versione USB degli Aruba Beacon sugli access point Aruba. I beacon indipendenti non possiedono tool per la gestione backend e non possono scalare in maniera efficiente su installazioni enterprise o in luoghi pubblici di grandi dimensioni. Con gli Aruba Beacon integrati negli AP serie 320, le aziende possono invece gestire, configurare e monitorare i livelli delle batterie da remoto da un server basato su cloud, anche nel caso di deployment su vasta scala composti da migliaia di beacon, la gestione via cloud è estesa ovviamente all’aggiornamento del firmware, alla modifica delle configurazioni e permette di verificare l’autonomia della batteria. I nuovi Access Point infatti sono alimentati a batteria.

Aruba - WiFi Ac Wave2
Aruba – WiFi Ac Wave2

Quale è il senso di introdurre un Access Point per gli uffici in ambito enterprise? Dati alla mano, Aruba Networks prevede che, entro il 2018, il 75% dei lavoratori enterprise interagirà con contenuti video più di tre volte al giorno, portando, come conseguenza, i dipartimenti IT a dover supportare una crescente richiesta di capacità Wi-Fi. Con Wave 2 (802.11ac) sarà anche più facile mettere a valore l’intelligence di rete in modo da sfruttare i vantaggi dei nuovi dispositivi mobili compatibili con MU-MIMO concentrandoli e raggruppandoli insieme. Tra i casi più eclatanti che già utilizzano in beta la tecnologia Aruba Wave 2 c’è proprio-Netflix, prossima a sbarcare nel nostro Paese con i propri servizi.

I nuovi access point Aruba 320 saranno disponibili dal terzo trimestre del 2015 a prezzi a partire da 1.395 dollari. La nuova versione di ClientMatch arriva in questo mese con l’aggiornamento software ArubaOS 6.4.4.

 

Read also :
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore