Arriverà l’USB 3.1 con 10 Gbps e un connettore di nuova forma

Silicon è il sito di tecnologia dedicato alle strategie delle aziende IT che cavalcano i nuovi trend di mercato, dal cloud computing alla virtualizzazione, dal mobile al byod. Analisi, approfondimenti, prove di app e prodotti, oltre alle notizie quotidiane, fanno di Silicon l’appuntamento giornaliero per i manager che vogliono capire come la tecnologia possa aiutarli nel fare business. Su queste tematiche Silicon realizza interviste agli attori del mercato e reportage dai principali eventi, sia in Italia sia all’estero.

La normativa USB 3.1 da approvare in estate prevede un connettore di nuovo tipo, miniaturizzato e reversibile

Si precisano le informazioni riguardanti USB 3.1 e il relativo nuovo connettore di tipo C. La norma verrà ratificata in estate l’USB 3.0 Promoter Group. Il connettore di tipo C sarà uno dei principali cambiamenti evolutivi di USB 3.1 Le sue dimensioni saranno ridotte rispetto al connettore micro USB che tutti conoscono. Reversibile e con velocità doppia rispetto alle attuali tecnologie USB 3.0. Sono queste le specifiche e il design dell’USB, la connessione standardizzata per trasferire dati fra dispositivi elettronici. Il connettore USB 3.1 Type-C era stato annunciato da USB Implementers Forum (USB-IF) al CES 2014 di Las Vegas, ma solo nei giorni scorsi Foxconn ne ha fornito un’immagine in anteprima. USB e microUSB verranno rimpiazzati da un unico standard, che può essere inserito da entrambi i lati: il connettore diventa simmetrico e assume piccole dimensioni, a metà fra il Lightning impiegato da Apple ( ugualmente simmetrico) e USB 2.0 Micro-B. Con dimensioni da 8,3×2,5 mm, il connettore è inferiore a USB 3.0 Micro-B, visto su Note 3.

USB_31_type_C-370x166

I connettori USB attualmente in uso dispongono di un senso unico di inserimento corretto e obbliga speso l’utente a due tentativi. Con il tipo C tutto sarà più facile. Si tratterà di un connettore di tipo maschio come il Lightning e gli attuali connettori USB. Secondo lo USB Implementers Forum, i nuovi design saranno pronti per luglio. Ma l’introduzione di nuove porte impiegherà del tempo a diffondersi, visto che i produttori dovranno implementarle via via sui dispositivi. Lo standard Type-C sarà simile in dimensioni all’attuale connettore MicroUSB, tipicamente usato per ricaricare telefonini e video e fotocamere.

E si prospetta già il problema della compatibilità con le prese USB attuali dato il cambiamento di forma. Periferiche , computer e terminali mobili dovranno essere dotati in futuro di nuove prese femmina di tipo C. E l’incompatibilità di tradurrà in un ennesimo periodo di transizione in cui i due tipi di connettore dovranno convivere e molti PC ne offriranno entrambe le versioni. Al di là dei problemi di formato , l’USB 3.1 offrirà una banda di 10 Gbps contro i 5 Gbps attuali per USB 3.0 Potrà anche ricaricare gli apparecchi in modo più rapido. La potenza sarà di 3 Ampere sotto 5V contro gli attuali 2 A sotto 5 V.

Read also :